Napoli, troppi contagi da coronavirus, chiude il Pronto Soccorso dell’Ospedale Cardarelli

0
49

Un gruppo di persone si erano recate all’Ospedale Cardarelli di Napoli a causa di diversi tipi di patologie, ma dopo essere stati sottoposti al tampone, i 10 individui sono risultati tutti positivi al Covid-19.

Struttura chiusa

Visto il numero elevato di positivi arrivati contemporaneamente nella struttura, il Pronto Soccorso dell’ospedale è stato immediatamente chiuso come da direttive in casi del genere, e verrà riaperta solo dopo una completa sanificazione del locale. I test sono stati effettuati anche allo staff così da escludere futuri contagi nel breve termine. Probabilmente non per caso i ricoverati causa Covid situati nella palazzina M dell’ospedale sono aumentati in maniera sensibile, fortunatamente nessuno è stato ricoverato in terapia intensiva.

La situazione in Campania

Su oltre 6.200 tamponi effettuati nella regione, 171 sono i positivi, di cui 10 collegati alla Sardegna, regione che negli scorsi giorni ha diffuso numerosi nuovi contagi per tutta la penisola, tra cui anche Flavio Briatore, anche lui risultato positivo ed ora in isolamento domiciliare. Recentemente il presidente della Campania, Vincenzo De Luca ha annunciato che verranno utilizzati 500 lavoratori aggiuntivi per effettuare i tamponi, visto la crescita dei contagiati rilevati sopratutto nella città di Napoli dove sono stati rilevati oltre 1000 casi, un numero decisamente elevato mai raggiunto nella città partenopea neanche durante il lockdown.c

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here