Sanremo 2021, Amadeus è categorico: “Niente Festival senza pubblico”

0
32

Sanremo 2021 sarà un dentro o fuori: la prossima edizione del Festival più famoso d’Italia rischia seriamente di non andare in scena a causa delle restrizioni di pubblico dovuto al Covid-19.

Via cautelare

Il confermatissimo conduttore della scorsa edizione Amadeus, ha infatti annunciato, seppure in via totalmente cautelare che qualora l’emergenza coronavirus e le rispettive norme di sicurezza non si saranno fatte meno stringenti per i prossimi mesi, c’è la possibilità che il Festival non andrà in scena. Non sembra infatti contemplata l’opzione di disputarlo senza pubblico in studio oppure un Ariston a capienza ridotta.
Il conduttore ha infatti così commentato:

“Non c’è nessun piano B per Sanremo, deve essere nella totale normalità. O si fa con il pubblico o nulla. Senza il pubblico Sanremo non si può fare, è impensabile lasciare la platea con gli spettatori distanziati, è impensabile mettere gli elementi dell’orchestra ogni due metri. L’Ariston è un tempio meraviglioso, ma gli spazi sono ridotti. E poi come fai a dire a Fiorello di non sputarmi l’acqua sul collo”.

Cauto ottimismo

Quando dichiarato da Amadeus ovviamente è relativo all’ipotesi più pessimistica, visto che gli addetti ai lavori sono già impegnati nella realizzazione del Festival che è stato posticipato di circa un mese (dovrebbe infatti iniziare il 2 marzo invece di febbraio). I prossimi mesi saranno decisivi per conoscere maggiori dettagli: il 17 dicembre Amadeus renderà noti i nomi dei cantati che parteciperanno alla prossima edizione del Festival della Canzone italiana, e molti di questi sono stati già scelti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here