Simone Inzaghi: età, carriera, moglie, figli, stipendio – tutto su di lui

Simone Inzaghi nasce a Piacenza il 5 Aprile 1976, ha 44 anni ed è il fratello minore di Filippo Inzaghi. Ad oggi Simone è l’allenatore della Lazio ed ha alle spalle una lunga carriera da calciatore nel ruolo di attaccante.

Simone Inzaghi – La carriera

Fin da piccolo Simone Inzaghi si avvicina al mondo del calcio grazie al fratello Pippo, inizialmente gioca nella squadra della sua città, poi fa delle esperienze in prestito, ma l’esplosione come grande attaccante la ha nella stagione 1998/1999 proprio con il Piacenza. Le sue prestazioni attirano le attenzioni dei dirigenti della Lazio e così passa alla Lazio e nel 2001 conquista lo scudetto con i colori biancocelsti, ed anche la Coppa Italia e la Supercoppa italiana. Nel 2005 si trasferisce prima alla Sampdoria e poi all’ Atalanta, ma nel 2008 fa ritorno alla Lazio. Qui raggiunge nuovi ed importanti successi, nella stagione 2009/2010 vince con la Lazio la Coppa Italia e la Supercoppa. Nel 2010 si ritira dal calcio giocato.

Simone Inzaghi: moglie e figli

Simone Inzaghi è stato per molti anni un bersaglio dei paparazzi per la sua vita amorosa alquanto movimentata.
Dal 1998 al 2006, quindi per ben 8 anni, è stato il fidanzato di Alessia Marcuzzi ed i due hanno avuto anche un figlio, Tommaso. Questa storia d’amore appassionò moltissimo il pubblico, erano una coppia da sogno. Nonostante si siano lasciati Simone ed Alessia sono rimasti in ottimi rapporti, e si definiscono una gran bella famiglia.
Nel 2018 Simone si è sposato con Gaia Lucariello, un’imprenditrice nonché grande amica della Marcuzzi. I coniugi Inzaghi hanno due figli Lorenzo, nato nel 2013 ed Andrea, nato da pochi mesi. La coppia vive a Roma, nel quartiere Parioli.

Simone Inzaghi: Quanto guadagna?

Simone Inzaghi è considerato un grande allenatore, ed è infatti stato corteggiato da numerosi club sia italiani che stranieri. La Società della Lazio allora per tenersi ben stretto il suo allenatore al rinnovo del contratto ha proposto un consistente ritocco delle cifre contrattuali. Inzaghi sarà l’allenatore della Lazio fino al 2023, ed il nuovo accordo prevede che l’ingaggio dell’allenatore è pari a 2,5 milioni di euro a stagione più bonus vari, al momento un aumento di circa mezzo milione di euro grazie agli importanti traguardi raggiunti con mister Inzaghi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gaia Lucariello ✨ (@gaialucariello)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *