Gerry Scotti: Covid, come sta ora, età, figlio, patrimonio – tutto su lui

Gerry Scotti, nome vero Virginio Scotti detto Gerry, nasce a Camporinaldo, in provincia di Pavia , il 7 agosto 1956. Ha 64 anni ed è un Leone verace.

Gerry ha raccontato di essersi trasferito da ragazzo con la famiglia a Milano, di essersi diplomato al liceo classico e di essersi iscritto alla facoltà di giurisprudenza. Scotti però non ha mai conseguito la laurea anche se gli mancavano solo i due esami, ha dichiarato che questo è l’unico dispiacere che ha dato ai suoi genitori.

Gerry ha fatto una grande gavetta: la sua carriera in radio inizia negli anni 70 e a poco a poco riesce a diventare un uomo di grande successo ed anche uno showman  molto amato ed apprezzato dal pubblico.
Stasera sarà in diretta su Canale 5 per la finale di Tu si que Vales.  

VITA PRIVATA:

Il conduttore non è mai stato al centro dei gossip e della cronaca rosa. Sappiamo però che Gerry è stato sposato per molti anni con Patrizia Grossi dalla quale avuto il suo unico figlio, Edoardo nato nel 1992. La coppia si è separato nel 2002 ed ora Gerry Scotti è legato a Gabriella Perino, conosciuta proprio grazie ad Edoardo perché è la madre di una sua amica.

Il patrimonio di Gerry è di tutto rispetto, pare che guadagni 10 milioni di euro l’anno.

GERRY SCOTTI ED IL CORANAVIRUS

A fine ottobre rimbalza su tutti i siti la notizia della positività al COVID-19 di Gerry Scotti. L’intero pubblico si è molto preoccupato per il conduttore, la notizia poi del suo ricovero in terapia semi intensiva ha generato ore di paura. Fortunatamente dopo qualche settimana di ricovero Gerry è tornato a casa ed ora sta bene. Il conduttore ha raccontato di essere stato profondamente toccato da questa esperienza, di essersi affidato alle cure dei medici dell’Humanitas e si ritiene molto fortunato.

Guarda la foto che ha prestato quando annunciato la sua positività:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *