Arisa ad Amici 20, bocciata ai provini e ora insegante: “Non ero pronta per entrare”

Arisa e la nuova insegnante di canto ad Amici 20 insieme a Rudy Zerbi e Anna Pettinelli. Il suo arrivo tanto atteso dietro la cattedra del programma ha risvegliato in lei moltissimi ricordi di quando era ancora adolescente. Al settimanale Chi infatti, la cantante si lascia andare raccontando quanto, a 16 anni ha provato ad entrare nel talent firmato Maria De Filippi.

Emozionata ma visibilmente pronta, Arisa racconta quanto questo programma è in grado di aiutare i giovani artisti ad emergere. Un’intervista dove spiega la sua grande voglia di poter dare un aiuto concreto ai suoi nuovi allievi e anche a sé stessa. Quali sono state le sue affermazioni?

Arisa ad Amici 20, bocciata ai provini e ora insegnante

La cantante dopo un’estate alternativa e che l’ha vista al centro di molte polemiche a causa della sua lotta contro il body shaming, ha deciso di cambiare completamente la sua vita. Così, a darle una nuova spinta ma soprattutto una carica immane è arrivata la chiamata di Maria De Filippi per Amici 20. Arisa infatti, intervistata dal settimanale Chi, ha voluto spiegare quanto è cambiata la sua prospettiva ora che all’interno del talent veste i panni di insegnante.

Arisa ad Amici 20

Già, dall’altra parte. Devo confessarle che anche io avevo provato a entrare ad Amici quando ero piccola. Ma, lo dico senza problemi, non ero pronta” così spiega Arisa. La cantante ha cos’ spiegato: “Per tutta la mia adolescenza ho sognato di entrarci. Ci ho provato che avrò avuto circa 16 anni. E anche un’altra volta u ‘occasione avevo i codini e in un’altra i capelli rosa”.

La cantante confessa la sua voglia di insegnare in cattedra

Arisa ad Amici 20 spiega così quanto sia onorata di far parte degli insegnanti del talent. La cantante, infatti, spiega che: “Prima di tutto mi sento onorata e sono felicissima. Qui si punta a far stare bene tutti quanto, docenti, ragazzi, chi lavora dietro le quinte. Amici è una specie di regno delle favole, dove però la regina è buona. Maria, si. Lei è quel tipo di persona che non ha bisogno di forza per farsi rispettare. Tu la stimi e la rispetti perché se lo merita. Mi sono molto orgogliosa del fatto che mi abbia affidato i suoi ragazzi, sapendo quanto tiene ai loro. E non voglio deludere nessuno, né loro, né me stessa, né lei”.

Arisa ad Amici 20

La cantante spiega così il suo grande affetto che nutre nei confronti di Maria De Filippi: “Maria, anzi, mi piacerebbe che mi volesse un po’ di bene, perché io gliene voglio tanto. Ecco l’ho detto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *