Il fratello di Maradona, duro sfogo: “Ha fatto male solo a sé stesso”

Il fratello di Maradona si lascia andare a un lungo sfogo durante la puntata di Live-Non è la D’Urso. Hugo Maradona spiega ha replicato alle accuse che nelle ultime settimane hanno inondato la sa famiglia ma in particolar modo Diego Armando.

La morte del grandissimo calciatore ha così lasciato un alone di mistero per quanto riguarda come il tutto è realmente accusato. I fan di Diego Armando Maradona hanno così pianto il tragico evento ma anche criticato le sue condizioni di salute visti i suoi trascorsi. Così Hugo Maradona ha deciso di dire la sua in merito mostrando arrabbiato ma soprattutto dispiaciuto da tutto quello che sta succedendo. Quali sono state le sue affermazioni?

Il fratello di Maradona e il suo duro sfogo

Hugo Maradona ha così difeso suo fratello dai tantissimi attacchi che negli ultimi giorni stanno arrivando. Uno di questi infatti, è stato proprio quello di Gianpiero Mughini che ha affermato: “È morto a 60 anni, ma era sfatto, frantumato e disperato da anni. Le sue ultime immagini sono raccapriccianti dal punto di vista umano, e lo dico con commozione. Era un essere sfatto dalle sue abitudini. E d’improvviso lo facciamo santo? Ma no, ma no. Era un grandissimo atleta, un figlio del secolo, drammatico e contraddittorio”.

Hugo Maradona

In merito a queste affermazioni, Hugo ha deciso di rispondere in modo duro e deciso, difendendo così suo fratello Diego Armando: “Mio fratello si è fatto male da solo, non ha chiesto niente a nessuno. Ok? Questa è la prima cosa. Parlare così di un uomo che non si può difendere, non mi sembra bello”.
Così il fratello difende in modo diretto Diego Armando Maradona da qualsiasi attacco ma soprattutto critica inutile che lo vede protagonista dopo la sua spiacevole e inaspettata morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *