Albano Carrisi pronto a tutto per sostenerla: “La sua sicurezza mi ha sorpreso”

Albano Carrisi è pronto a tutto per sostenerla ma a quanto pare sua figlia Jasmine Carrisi non ha affatto bisogno di nessun aiuto. La figlia di Loredana Lecciso si dimostra così fin dal primo momento pronta ma soprattutto sicura davanti alle telecamere di The Voice Senior.

Una nuova esperienza per la famiglia Carrisi che dalla scorsa settimana ha iniziato la sua avvenuta come unico giudice a The Voice Senior. Il programma condotto da Antonella Clerici vede così protagonisti padre e figlia in un unico personaggio ma con due caratteri ben distinti e completamente diversi. Così, Albano Carrisi al settimanale Gente si lascia andare a una lunga intervista mostrandosi pronto a sostenere in tutto e per tutto sua figlia Jasmine. Quali sono state le sue affermazioni?

Albano Carrisi pronto a tutto per sostenerla

Il cantante di Cellino San Marco non si aspettava di vedere sua figlia Jasmine così sicura e spontanea all’interno di The Voice Senior. La sua paura più grande infatti, era quella di vedere sua figlia completamente spaesata e intimorita dalle classiche telecamere puntate su di loro. La reazione di Jasmine invece, ha sorpreso inspiegabilmente Albano che racconta quanto sia fiero di lei.

Albano Carrisi pronto per sostenerla

Albano Carrisi afferma così che: “Temevo che la stessa sensazione e la tremarella le venisse anche a Jasmine, che a soli 19 anni ho accompagnato nel debutto in Tv, in prima serata con The Voice Senior. va guardato, pronto a sostenerla. Macché. La sua spontaneità e la sicurezza mi hanno sorpreso: i giovani di oggi sono avanti. Tecnologicamente e nei modi di fare. Sui social qualcuno ha parlato di nepotismo: sono fuori strada. Per loro desidero innanzitutto la cultura, che continuino gli studio. Poi ciascuno, a modo suo, si è espresso anche artisticamente e io ne sono stato felice, ma non ho mai caldeggiato. Jasmine questa estate ha lanciato un singolo e un video, Ego. È stato un primo passo, The Voice Senior è un battesimo importante. Ma da qui a dire che la Tv sarà il suo futuro ce ne passa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *