Stefano D’Orazio: il ricordo dei suoi cari amici –

Stefano D’Orazio è stato un batterista, paroliere, cantante e regista italiano.

Batteria, voce e flauto traverso dei Pooh dal 1971 al 2009, poi nel 2015 e 2016, in occasione della réunion per il cinquantennale, è stato un autore di parte dei testi delle canzoni del gruppo, del quale in seguito è divenuto anche responsabile manageriale.

Roma ha dato l’ultimo saluto a Stefano D’Orazio scomparso venerdì sera all’età di 72 anni, a causa delle complicanze da Covid-19. Doveroso omaggio prima in Campidoglio, da dove il feretro è partito per attraversare le strade del centro della città. I suoi carissimi amici dei Pooh lo hanno salutato con immenso dolore, scioccati e provati dal terribile evento. Commossi i presenti, i compagni di una vita. Roby Facchinetti ha letto la preghiera degli artisti, Dodi Battaglia, Red Canzian e Riccardo Fogli, accompagnati dalle rispettive mogli.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roby Facchinetti (@robyfacchinetti)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *