Barbara Chichiarelli: chi è Livia di Suburra?

Barbara Chichiarelli sembra davvero una donna d’altri tempi, elegante, forbita, poco social, curiosamente atipica rispetto ad altre colleghe attrici, anche, e soprattutto, per come racconta di sé, divisa ormai tra teatro, un grande amore, cinema, e la popolarità televisiva.

Il successo è arrivato improvvisamente grazie alla prima stagione tv di Suburra, in onda su Netflix, nei panni di Livia Adami, sorella di Aureliano – Alessandro Borghi, donna di potere, nel cui contesto criminale è tornata a dire la sua, decisa a lottare sempre di più.
A proposito del suo ruolo in Suburra ha dichiarato: “Francamente non ho avuto ancora modo di rielaborare, non avevo minimamente idea di cosa sarebbe accaduto. Borges diceva che i più contemporanei sono quelli fuori. Pensare che quando firmai il contratto non avevo neanche Netflix (ride, ndr), ero da cinema d’essai, la vecchia sala fumosa. Girare è stato importante per capire soprattutto che tipo di pubblico guarda la serie, utilizza la piattaforma e scoprirne così il potenziale enorme. Recitare significa conoscere.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *