Mattia Marciano positivo al Covid-19 | Il messaggio dell’ex tronista di U&D

Spiacevole notizia per Mattia Marciano, ex tronista di Uomini e Donne, il quale ha ammesso tramite il suo profilo Instagram di essere positivo al Covid-19. La notizia è arrivata solo ieri, ma sembrerebbe che il dentista sia stato contagiato diverso tempo fa e che quindi il suo isolamento duri da più di due settimane. Ricordiamo tutti il suo ingresso al dating più famoso di Italia, presente due volte in occasioni differenti.

Una prima volta è entrato nello studio per corteggiare Rosa Perrotta e Desirée Popper. Ed è proprio in quel momento che è riuscito a conquistare tutti. Non solo per la sua bellezza mediterranea, ma soprattutto per il suo carattere forte e determinato. Purtroppo, però il suo percorso non finì bene, così da essere chiamato a sedersi sul Trono rosso, dove qualche mese dopo sceglie Vittoria Deganello, ma la loro relazione è durata davvero poco.

Mattia Marciano positivo al Covid-19

Nonostante questo Mattia ha avuto un successo immenso e tutt’ora continua ad averlo. Infatti, il bellissimo ragazzo è seguito da quasi 600 mila ed è molto amato dal pubblico. Lo stesso che si è preoccupato quando l’ex tronista ha svelato di essere stato contagiato e quindi positivo al Covid-19 da oltre due settimane e quindi in quarantena da tempo. “Quindici giorni non sono bastati” ha affermato l’ex tronista tramite le sue storie Instagram in cui ha deciso di svelare il suo stato di salute ai suoi amati fan.

Mattia Marciano positivo al Covid-19
Mattia Marciano

A differenza di molti la malattia non è passata con i semplici giorni in isolamento come avviene a tanti. Bensì questa sta continuando a condizionare questo periodo della sua vita. Continua affermando:” Ho letto tante situazioni simili alla mia, chi più e chi meno”. Il suo sfogo non si ferma qui pronto a mandare un messaggio forte e potente a chi si trova nella sua stessa situazione. Aggiunge:” Non so quando questo virus mi lascerà, ma permettetemi di dirvi una cosa. Volevo che tutti che si trovano in casa, anche se da quaranta giorni, si ritenesse fortunato, perché c’è chi questa fortuna nella sfortuna non l’ha avuta”. Ha così concluso il suo sfogo:” Volevo soltanto che portassimo rispetto a chi, purtroppo, vive una situazione più complessa della nostra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *