L’addio di Alessandro Cattelan a X-Factor:” Il mio tempo me lo sono preso”

Solo ieri ci è arrivata a notizia che ha destabilizzato tutto: l’addio di Alessandro Cattelan a X-Factor. Sono passati dieci anni dalla prima volta che il conduttore è salito su quel palco e conosciuto diversi giudici ma anche tantissimi talenti. Emozionato e commosso ha parlato di fronte a tutti nell’ultima puntata del programma, mandando un messaggio di amore verso tutti quelli che l’hanno supportato in tutto questo tempo.

Da quando il talent è sbarcato su Sky Uno il posto di conduttore è sempre stato di Cattelan, amatissimo dal pubblico. Soltanto una volta non è stato presente a causa dell’isolamento per contagio da Covid-19, dove è stato sostituito da Daniela Collu, che sia lei a prendere il suo posto? Ma ricordiamo anche che in questi 10 anni ha eletto come vincitrici questi talenti: Francesca Michielin, Chiara Galiazzo, Michele Bravi, Lorenzo Fragola, Giosada, Soul System, Lorenzo Licitra, Anastasio, Sofia Tornambene e Casadilego.

L’addio di Alessandro Cattelan a X-Factor

A pochissimo tempo dalla finale ha svelato il nome della vincitrice di questa edizione di X-Factor, Casadilego proprio la ragazza seguita e aiutata da Hell Raton. In occasione di questo ha preso la balla in balzo per confessare di come quella sarà la sua ultima puntata con un messaggio davvero bello:” Ho iniziato sapendo che sarebbe stata l’ultima puntata, sapendo che sarei arrivato alla fine. È finita un’epoca. Se avete seguito x Factor sin dall’inizio, è finito un pezzo anche della vostra vita, si cambia pagina. Quando immaginavo la fine me la immaginavo diversa, lo immaginavo al forum, con tanta gente, con la mia famiglia che mi aspettava in camerino, è stato un anno difficile per tutti e lo finiamo così insieme”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia)

 Ha aggiunto ancora commosso:” So che metterò qualcuno in difficoltà per questa scelta, ma vi ripeto, per me è arrivato è arrivato il momento di voltare pagina. Giudici è stato bellissimo stare con voi, grazie a tutti i giudici che sono passati in questi anni. Il mio tempo me lo sono preso, quindi grazie, grazie a tutti. È una pagina della mia vita che se n’è andata. Grazie a chi ha reso possibile tutto questo, le persone che hanno avuto fiducia in me, che hanno permesso di fare quello che mi piace fare nella vita. Grazie a tutti quelli che hanno collaborato a questa edizione, così difficile da fare e indimenticabile per me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *