Davide Vavalà: chi è il protagonista de Il Collegio – età, Instagram – FOTO

Davide Vavalà è uno dei protagonisti di questa edizione de Il Colleggio, il docu-reality di Rai Due che catapulta ragazzi adolescenti nell’epoca dei loro genitori.

Conosciamo meglio chi è Davide Vavalà de Il Collegio 5. Davide Vavalà è nato nel 2004, ha 16 anni ed è originario di Bologna.  A scuola non va molto bene e quindi, partecipando a Il Collegio, spera di migliorare il rapporto che ha con essa.
Sappiamo che vive con i genitori ed i suoi due fratelli maggiori.  Lui infatti è il minore di tre fratelli e come tale è sempre visto come il piccolo di casa. Essendo considerato in questo modo, lui prova un po’ fastidio, poiché si sente grande e vorrebbe che i suoi genitori gli dessero la possibilità di dimostrarlo. Secondo le sue parole, suo padre lo tiene dentro una bolla, e al momento Davide vorrebbe “solo scoppiarla questa bolla”.

Ecco cosa ha dichiarato Davide Vavalà riguardo i professori de Il Collegio: “Penso che i professori del Collegio siano un esempio da seguire, esigenti ma sempre comprensivi e pronti ad aiutare gli studenti. Durante tutto il percorso ci hanno sostenuti e così facendo hanno dimostrato di essere umani, una cosa che dovrebbe essere scontata ma non lo è. Il rapporto alunno-professore è molto importante, ma nonostante questo spesso e volentieri viene a mancare nelle scuole italiane. Purtroppo infatti i docenti si dimenticano di avere davanti dei ragazzi che stanno attraversando l’adolescenza, uno dei periodi più critici della crescita. Io nel mio piccolo al Collegio ho vissuto per la prima volta positivamente un’esperienza scolastica, e devo ringraziare soltanto i professori che ho incontrato durante quel breve ma intenso percorso.”

Su Instagram Davide Vavalà ha quasi 500 mila followers. Ecco le foto dal suo profilo:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da davide vavalà (@davidevavala)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da davide vavalà (@davidevavala)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *