Mara Maionchi, chi è: età, carriera, marito, figlie, malattia

Mara Maionchi è una produttrice musicale italiana, protagonista nel corso degli ultimi anni, in qualità di giudice, di diversi talent della televisione italiana. Attualmente è nella giuria, assieme a Frank Matano, Federica Pellegrini e Joe Bastianich, di Italia’s Got Talent, in onda stasera su Tv8.

Chi è Mara Maionchi

  • Nome: Mara
  • Cognome: Maionchi
  • Data di nascita: 22 Aprile 1941
  • Luogo di nascita: Bologna, Italia.
  • Profilo Instagram: @realmaramaionchi
  • Segno Zodiacale: Ariete

Mara Maionchi: biografia e carriera

Mara Maionchi è nata il 22 Aprile 1941 ed oggi ha quasi 80 anni. La sua città natale è Bologna, capoluogo dell’Emilia Romagna, che è fortemente presente nel suo tipico accento. Da giovane abbandona gli studi e fa vari lavori prima di trovare impiego presso la casa discografica Ariston Records. Nei primi anni di carriera segue importanti esponenti della musica italiana come Ornella Vanoni e Mino Reitano. Assunta alla Ricordi, ne diviene direttrice artistica e inizia a seguire il percorso musicale di Eduardo De Crescenzo, Mia Martini e Fabrizio De André. Alla Fonit Cetra rilancia la carriera di Mango. Poi fonda la Nisa, insieme al marito, e lancia sulle scene Tiziano Ferro. Dal 2006, sempre col marito, dirige la casa Non ho l’età, dedicata al lancio sulla scena di nuovi talenti.
Nel 2001 ha sfiorato la nomina a sindaco del comune di San Fermo della Battaglia, dove ha risieduto.

Mara Maionchi: marito e figlie

Mara Maionchi è sposata con Alberto Salerno, produttore musicale e paroliere, autore della famosissima canzone Io vagabondo dei Nomadi, Terra promessa di Eros Ramazzotti e Donne di Zucchero Fornaciari. Dal matrimonio sono nate due figlie, Giulia (1977) e Camilla (1981) Salerno, che l’hanno resa nonna per tre volte, di tre nipotine.

Mara Maionchi: la malattia

Mara Maionchi ha scoperto, non molti anni fa, di avere un tumore al seno. Ha poi subito l’operazione e superato la malattia, non senza un periodo di preoccupazione e spavento. A questa malattia è legato un curioso aneddoto legato a un sogno e all’età sbagliata (69 anni invece di 73) sul referto di alcune analisi. A ottobre 2020 è stata ricoverata perché positiva e ammalata con una forma di media intensità di Covid-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *