Il primo re su Netflix: trama, cast e location

Il primo re su Netflix è uno dei film disponibili sulla piattaforma di streaming online. È possibile trovarlo ora nelle categorie Drammi premiati e Film Italiani su Netflix: il film ha infatti vinto tre David di Donatello e tre Nastri d’Argento. Uscito nel 2019 per la regia di Matteo Rovere, la pellicola è una rivisitazione del mito di Romolo e Remo ed è ambientata nel 753 avanti Cristo. Il film è stato definito da più parti un vanto del cinema italiano e l’apripista nel nostro paese di un nuovo modo di fare cinema, appartenente più alle tradizioni estere che alla nostra.

Il primo re: la trama

Due fratelli, Romolo e Remo, catturati e resi schiavi dai cittadini di Alba Longa, guidano una rivolta delle popolazioni italiche. La nascita di una nuova tribù dal destino glorioso mette i due l’uno contro l’altro.

Il primo re: il cast

Alessandro Borghi: Remo
Alessio Lapice: Romolo
Fabrizio Rongione: Lars
Massimiliano Rossi: Tefarie
Tania Garribba: Satnei
Lorenzo Gleijeses: Purtnass
Vincenzo Crea: Elaxantre
Max Malatesta: Veltur
Fiorenzo Mattu: Mamercus
Gabriel Montesi: Adieis
Antonio Orlando: Erennis
Vincenzo Pirrotta: Cai
Michael Schermi: Aranth
Ludovico Succio: Marce
Martinus Tocchi: Lubces
Marina Occhionero: Acca Larenzia
Nina Fotaras: Ramtha
Emilio De Marchi: Testa di Lupo
Luca Elmi: Maccus

Il primo re: le location

Il film è stato girato in alcuni luoghi meravigliosi che si trovano nel Lazio, gran parte di questi all’interno del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini. Tra le location riconoscibili il bosco di Foglino a Nettuno, il territorio di Canale Monterano, il Bosco Macchia Grande e la Caldara di Manziana, nonché alcuni luoghi della provincia di Viterbo. Sono tutti posti facilmente visitabili, nonostante siano stati resi impervi e angusti dalle scenografie e dalla sceneggiatura, che catapulta l’azione a quasi 2800 anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *