Dieta DASH: cos’è e come funziona

Gran parte delle persone sono alla ricerca continua di un regime alimentare che permetta di non fare troppi “sacrifici” in termini di alimentazione ma al contempo riuscendo ad essere salutare.
Siamo portati a percepire la parola stessa di dieta come una sorta di costrizione nei confronti del cibo, quando il termine è decisamente più ampio e si applica a qualsiasi regime alimentare.
L’enorme varietà di stili di vita si riflettono anche in differenti necessità, ed ecco perchè negli ultimi decenni hanno visto proliferare numerose diete, anche da oltreoceano.

La dieta Dash

Direttamente dagli Stati Uniti da diversi anni ha iniziato a diffondersi la cosiddetta dieta per combattere l’ipertensione, definita “naturale” anche se non specificatamente sviluppata per perdere peso: DASH, è una sigla che sta per Dietary Approaches to Stop Hypertension, ossia Approcci dietetici contro l’ipertensione. Si tratta di un regime alimentare particolarmente adatto a chi soffre di ipertensione, pressione alta e tutte le patologie annesse. Ha trovato grande diffusione perchè non necessita (anche se è un discorso che varia molto da persona a persona) di un apporto di calorie troppo basso (si parla di 1800-2000 al giorno, qualche centinaio in meno se si è intenzionati a perdere peso) e non prevede un regime alimentare e varietà di cibo non dissimile dalla nostra dieta mediterranea.

Tra gli alimenti consigliati troviamo: Frutta e verdura di stagione, Cereali integrali, Latticini magri, Carne bianca, Pesce azzurro, Legumi, Frutta secca Olio extravergine d’oliva e ovviamente un basso contenuto di sodio (limitando il sale, utilizzando maggiormente altri condimenti come aceto e sale).

Da limitare o eliminare completamente i dolci, carne rossa e cibi ricchi di grassi saturi.

E’ consigliata?

Si presta bene ad essere adattata al proprio stile di vita, anche se non essendo specificatamente creata per perdere peso, potrebbe non essere la scelta migliore in tal senso.
Meglio sempre consultare il nostro medico e un esperto prima di intraprendere una dieta di questo tipo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *