Quando bere aloe per dimagrire. Ecco una dieta che purifica e fa miracoli

L’estate è alle porte e tutti stanno mettendo mano alla prova costume. Per tornare in forma il succo di Aloe Vera fa molti miracoli. Tre sono le sue proprietà importanti per la nostra salute. E’ un antiossidante naturale che ostacola la crescita dei radicali liberi nel corpo. Migliora ed accelera il nostro metabolismo. Possiede delle buone proprietà lassative. Queste proprietà fanno dell’Aloe Vera un prodotto che oltre a purificare aiuta anche a dimagrire.

Prima di cominciare a bere Aloe per dimagrire è bene stare attenti ad alcune cose. Anzitutto bisogna informare il proprio medico. Aloe vera può avere controindicazioni per alcune persone, così come alcune interazioni farmacologiche. Poi dovete iniziare questa dieta con una pulizia del colon per sbarazzarsi di residui tossici. Questo contribuirà a migliorare il vostro livello di energia. Otterrete in questo modo il massimo dal vostro piano di perdita di peso. Per pulire il colon con Aloe vera potete scegliere il suo succo.

Chi ha intenzione di dimagrire deve accompagnare questa dieta con alcuni accorgimenti. Anzitutto deve mangiare cibi con un basso contenuto di grassi, zuccheri e calorie. Il consiglio è di affidarsi ad alimenti biologici per limitare l’accumulo di tossine nel corpo. Non dimenticate mai di fare esercizio. L’attività fisica è necessaria per dimagrire e smaltire i chili in eccesso. Bere aloe vera coadiuva tutto questo.

Come bere Aloe vera per dimagrire? Il consiglio è di berne intorno ai 50 ml. Va presa preferibilmente la mattina a stomaco vuoto e la sera prima di andare a letto. Non bisogna assumerne grandi quantità perché può essere causa d’infiammazione. Altra raccomandazione: berla per un periodo di tempo limitato, massimo 9 giorni al mese. Il succo va conservato in frigo dove può restare fino a 30 giorni. Prima di berlo è sempre bene agitarlo.

Quali sono i benefici dell’Aloe vera? Diminuisce le infiammazioni a livello del tessuto muscolare e delle articolazioni. Grazie alla presenza di sostanze come aloeina e acido aloetico possiede una forte capacità antibatterica, antifungina e antivirale. Combatte i batteri, i funghi e i virus. Aiuta ad eliminare le scorie e le sostanze dannose dal corpo. Attiva l’intestino pigro. Utile come cicatrizzante per ferite epiteliali. In caso di ustioni, aiuta molto a lenire il dolore e a rigenerare l’epitelio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *