Fagottini di seppie: ingredienti, preparazione e consigli

La seconda ricetta che abbiamo deciso di proporvi oggi, è un secondo piatto a base di pesce, più precisamente, andremo a vedere come si preparano i fagottini di seppie, che sono anche conosciuti come seppie ripiene. La seppia è un mollusco che su utilizza spesso in cucina, proprio come il calamaro, perché oltre ad essere molto gustosa è anche molto versatile, infatti, con la seppia, si possono preparare antipasti, primi piatti e secondi, come quello che vedremo ora.

Fagottini di seppie – INGREDIENTI

Ingredienti per 8 seppie:

  • 8 seppie medie
  • 300g di gamberetti
  • 1Kg di pomodori pelati
  • 300g di funghi
  • 2 uova
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 2 spicchi di aglio
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio d’oliva

Fagottini di seppie – PREPARAZIONE

Come prima cosa bisogna pulire le seppie, lavarle e asciugarle bene. Se non avete mai pulito una seppia, potreste anche chiedere al vostro pescivendolo di vendervele già pulite, in questo modo risparmierete tempo, ed eviterete di rovinarle. Pulite e sgusciate anche i gamberetti, o comprate quelli già puliti.

In una padella fate soffriggete l’aglio con l’olio e il prezzemolo tritato.

Quando l’aglio avrà preso colore toglietelo e aggiungete 5 cucchiai di pangrattato, il sale, il pepe, i gamberetti e i funghi tagliati a pezzetti, mescolate tutto e fate cuocere.

Quando il ripieno per le seppie sarà cotto, fatelo raffreddare.

Una volta raffreddato aggiungete le uova e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto è il momento di farcire le seppie con il ripieno ottenuto.

Una volta che saranno tutte farcite, adagiatele in una teglia con un filo di olio e i pomodori a pezzi.

Aggiungete anche del sale e del pepe.

Infornate i fagottini in forno già caldo, e, lasciate cuocere a 180°C per circa 30 minuti.

Quando saranno cotte, si possono già impiattare e servire, ancora calde.

Fagottini di seppie – CONSIGLI

Noi oggi abbiamo farcito le seppie con gamberetti, funghi, ma voi potete modificare il ripieno come meglio preferite, ad esempio, si può utilizzare il tonno, e fare un ripieno di solo pesce, oppure potete utilizzare altre verdure al posto dei funghi, per una versione mare e monti come ve l’abbiamo proposta noi. Potete anche omettere i pomodorini se non li preferite, o potete aggiungere oltre i pomodorini anche delle olive, per un sugo ancora più gustoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *