Tagliatelle San Montano: ingredienti, preparazione e consigli

Adesso vedremo insieme un primo piatto semplice, veloce ma anche tanto goloso, che si prepara con pochissimi ingredienti, e che è perfetto da servire in ogni occasione, anche se avete ospiti a pranzo o a cena. Prepareremo le tagliatelle San Montano, delle tagliatelle con un condimento a base di asparagi e scampi. Inoltre, in questo periodo è moto semplice trovare gli asparagi freschi, sono di stagione. Gli asparagi sono degli ortaggi che apportano numerosi benefici al nostro organismo, in particolar modo sono diuretici. Vediamo cosa occorre e come si preparano, e come sempre, nella sezione dedicata ai consigli, vi daremo qualche idea alternativa.

Tagliatelle San Montano – INGREDIENTI

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 400g di tagliatelle
  • 1Kg di scampi
  • 600g di asparagi
  •  Vino bianco secco
  • Burro
  • Aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Parmigiano
  • Brodo vegetale

Tagliatelle San Montano – PREPARAZIONE

Come prima cosa cuocete gli asparagi in acqua bollente salata, quando sono cotti, scolateli e frullateli con un mestolo di brodo.

Ora occupatevi degli scampi, devono essere puliti e sgusciati.

In una padella fate sciogliere del burro e fate soffriggere l’aglio.

Saltate gli scampi nel burro, e bagnateli con il vino bianco.

Quando saranno cotti, aggiungete il passato di asparagi.

Aggiustate di sale e pepe.

Calate le tagliatelle in acqua bollente salata, volendo potete anche calare la pasta nell’acqua degli asparagi, prenderanno più sapore.

Scolate la pasta al dente e fate cuocer gli ultimi minuti nella padella con il condimento, se necessario, aggiungete un altro pò di brodo, se vi sembra poco cremoso.

Impiattate le vostre tagliatelle San Montano e completate il piatto con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Tagliatelle San Montano – CONSIGLI

Se non avete il brodo già pronto, e non vi va di prepararlo, potete anche utilizzare il dado da brodo, e scioglierlo in acqua calda. Se preferite, al posto del burro, potete utilizzare l’olio. Al posto degli scampi vanno benissimo anche i gamberi. Vi consigliamo di servire questo piatto ben caldo, altrimenti la crema di asparagi si rapprenderà, e non sarà cremosa. Noi oggi vi abbiamo consigliato l’utilizzo delle tagliatelle, ma voi potete utilizzare qualsiasi formato di pasta, a seconda dei vostri gusti, non fa alcuna differenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *