Orietta Berti, chi è: età, figli, marito e covid, Maneskin

Orietta Berti è una nota cantante italiana, una di quelle con la carriera più lunga e ancora in corso.  Soprannominata come “L’usignolo di Cavriago”, città dove è nata, o anche “la capinera d’Emilia”, ha venduto in carriera oltre 15 milioni di dischi, ottenendo quattro dischi d’oro, un disco di platino e due d’argento. È una delle ospiti della puntata di stasera di Canzone Segreta, lo show in onda su Rai 1 e presentato da Serena Rossi.

Chi è Orietta Berti

  • Nome: Orietta
  • Cognome: Galimberti
  • Data di nascita: 1 Giugno 1943
  • Luogo di nascita: Cavriago (RE), Italia
  • Profilo Instagram@bertiorietta
  • Segno zodiacale: Gemelli

Orietta Berti: età e figli

Orietta Berti è nata il 1 Giugno 1943 e ha quindi 77 anni, ne compirà 78 nel prossimo mese di Giugno. Insieme al marito Osvaldo, di cui parleremo nel paragrafo successivo, ha avuto due figli: Omar e Otis. La coppia ha quindi voluto tramandare la tradizione dei nomi inizianti per lettera O ai propri figli. Otis Paterlini ha oggi 41 anni è stato giocatore professionista di basket e lavora nel mondo della pallacanestro, ha sposato Lia Chiari, psicologa e assistente sociale che oggi lavora al Tribunale di Parma. Dal loro amore è nata la piccola Olivia, la nipotina di Orietta che ha anche lei un nome rigorosamente iniziante con la O. Di Omar invece si sa davvero poco.

Orietta Berti: marito e covid

Orietta Berti è sposata dal 14 marzo 1967 con Osvaldo Paterlini, di un anno più anziano, di lei, che nel corso della sua carriera le ha fatto anche da agente. Il nome di Osvaldo torna spesso nelle interviste fatte ad Orietta, nelle quali le viene chiesto spesso di questa storia d’amore lunghissima. Di recente i due si sono entrambi ammalati di Covid, con il marito che ha avuto le conseguenze più gravi: ha perso la vista da un occhio e, in maniera provvisoria, anche l’udito. Orietta Berti è stata ricoverata nei giorni scorsi a Reggio Emilia per un sospetto d’ischemia, ma dimessa con una prognosi rassicurante.

Orietta Berti: Maneskin

Orietta Berti è stata singolare protagonista di una gaffe durante l’ultimo Sanremo, vinto dal gruppo rock Maneskin: quando le è stato chiesto con chi avrebbe avuto piacere di duettare, si è riferita proprio allo stesso gruppo sbagliandone il nome, e chiamandoli Naziskin. Una gaffe che ha fatto velocemente il giro della rete e che poi ha portato Orietta ad interpretare, in playback, la canzone Zitti e Buoni nell’ultima puntata di Name That Tune, con la cantante che ha dimostrato tutta la sua ironia e classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *