Hai le 2000 Lire di Galileo Galilei? Assurdo, ecco il valore!

Ogni giorno vi deliziamo con un nuovo articolo dedicato alla numismatica e per proseguire parleremo adesso delle 2000 Lire di Galileo Galilei. Le care e vecchie lire ci hanno fatto compagnia fino agli inizi degli anni 2000 quando sono state poi sostituite dalla moneta unica: l’euro. Sono state nelle tasche di tutti noi per tantissimi anni e spesso, ancora oggi, facciamo dei paragoni di prezzo.

Si è soliti infatti sottolineare che per convertire euro in Lire basta raddoppiare il valore di acquisto. Se ad esempio una coppetta di gelato oggi ci costa 2 euro allora significa che si tratta di circa 4 mila lire. Fin dall’inizio infatti il rapporto di cambio è pari a 1936,27 Lire per 1 euro. Nel corso degli anni, comunque, alcune vecchie monete hanno incrementato il proprio valore. Non per regole finanziarie come il cambio monetario quanto per l’importanza che ha tale pezzo di conio.

Una moneta o una banconota infatti può essere messa in circolazione per svariati motivi. Il primo è sempre quello di aggiunta di liquidità ma vi sono altre motivazioni come il voler omaggiare determinati personaggi storici. E’ il caso delle due mila lire di Galileo Galilei. Nei giorni passati avevamo parlato dell’incredibile valore delle 1000 Lire di Giuseppe Verdi che oggi hanno raggiunto quotazioni impressionanti, e così è anche per quelle che stiamo per conoscere.

Due mila lire Galileo Galilei

Sono state addirittura sei le edizioni di questa banconota e molte di queste sono veramente ricercate. Inizialmente infatti ne sono state emesse milioni di copie, soprattutto tra il 1973 ed il 1976, ma successivamente le nuove banconote messe in circolazione erano sempre meno. Addirittura proprio nel ’76 sono state solo 280 mila.

Si tratta di una serie speciale e proprio di questa andiamo a parlare. Sul fronte raffigurano proprio il viso di Galileo Galilei e sui lati vi sono stampati i valori, ovvero la scritta “duemila Lire”. Ai tempi questa banconota era tra le più utilizzate e moltissime sono le persone che, ancora oggi, la conservano.

Quanto valgono?

Sottolineiamo sempre che il valore delle vecchie Lire può cambiare in maniera molto rapida soprattutto a causa dello stato di conservazione del pezzo. Se infatti si trova in forma perfetta allora può addirittura arrivare, secondo alcuni esperti, a più di 1000 euro. Nel caso in cui, invece, dovesse avere qualche segno particolare allora potrebbe scendere almeno del 75%. Si tratta comunque pur sempre di più di 200 euro e non è una cifra da non sottovalutare se si pensa che, al normale cambio, questa banconota ci frutterebbe semplicemente 1 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *