Se possiedi questa banconota potresti guadagnare tantissimi soldi

La lira, vecchio conio italiano che ha accompagnato il nostro paese, può ancora riservare più di qualche sorpresa in termini di rarità e valore delle banconote: dal 2002 ogni sorta di valuta facente parte della lira è stata dichiarata fuori corso per fare spazio all’Euro.

Nata in realtà ben prima dell’Unità d’Italia (la versione “moderna” della Lira è infatti da ricercarsi nel periodo napoleonico, sviluppata proprio dal governo francese dell’epoca), al netto di una diffusione per forza di cose capillare in oltre un secolo e mezzo di utilizzo, oggi è confinata prevalentemente in vecchie cantine, cassetti ma anche nelle mani dei collezionisti di tutto il mondo.

Alcune banconote in particolare possono essere molto interessanti dal punto di vista remunerativo.

50 mila lire di valore

Un esempio tangibile è costituito dalla 50mila lire, recante il volto di Gian Lorenzo Bernini: Questo esemplare di banconota infatti può raggiungere valori molto più elevati di quello nominale, a patto di entrare in possesso con la “serie” giusta: il modello Bernini infatti fu realizzato negli anni 80 in due versioni, mentre il terzo tipo, con leggere modifiche estetiche vide la luce nel 1993. Data la loro rarità, alcune serie di questa banconota sono particolarmente rari e quindi di valore: i “pezzi” con i numeri di serie XE000001A, XE040000A, AA000001A, AA100000A. Il valore, a seconda dello stato oscilla mediamente tra i 300 e i 1000, ma in condizioni particolarmente buone può superare i 2000 €.

10 mila lire di valore

Discorso simile per quanto riguarda la banconota da 10mila lire, in particolare l’ultimo tipo, sviluppato dal 1984 fino alla fine degli anni 90, recante l’effige di Alessandro Volta: particolarmente interessanti gli esemplari sviluppati recanti i numeri di serie compresi tra XA-000.001 e XA-600.000 che possono valere anche oltre 1000 euro in caso di condizioni Fior di Stampa fino a poco meno di 100 euro. Interessanti anche quelle che fanno parte della serie  XB e XD che in condizioni perfette possono valere fino a 600/700 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *