Alternative alla Postepay? Ecco le migliori tre da non sottovalutare

Come abbiamo anche più volte osservato, la Postepay resta la “regina incontrastata” delle carte di debito/prepagate presenti sul nostro paese, sia perchè è stata la prima di larghissima diffusione a partire dai primi anni 2000, ma non solo: tra i segreti del successo dei prodotti Postepay ci sono sicuramente i bassi costi di gestione e la facilità di ricarica e di utilizzo. Funzionalità che negli ultimi anni si sono evolute sopratutto con l’avvento massiccio degli smartphone.

Tuttavia le alternative nel corso degli anni hanno iniziato a comparire sul mercato, e alcune di queste sono particolarmente interessanti per determinate categorie di persone. In questa sede prenderemo in esame le tre più interessanti. Non prenderemo in considerazione le carte conto, che sono maggiormente orientate a servizi definibili “bancari” ma che non permettono la ricarica nelle ricevitorie e simili.

Hype

Molto diffusa anche tra i giovani (con la supervisione di un adulto è ottenibile anche dai minorenni), Hype è totalmente gratuita nella sua versione base (Smart) e non ha costi di prelievo presso gli ATM. Le ricariche tramite bonifico sono gratuite, mentre quelle presso le ricevitorie hanno un costo di 2,50 €. Hype si richiede tramite internet presso il sito ufficiale, e viene consegnata a casa dopo alcuni giorni dalla registrazione.
Di contro ha un plafond limitato a 2500 euro ed un limite di prelievo giornaliero presso ATM di 250 euro.

YAP

Altra carta totalmente online pensata sopratutto per i giovani (anche questa è utilizzabile per i minorenni over 12), YAP non ha costi ed è gestita totalmente tramite l’app ufficiale. Di base la
L’applicazione è particolarmente ricca di opzioni, come la possibilità di ricaricare le altre YAP dei nostri amici e parenti. Inoltre presenta la funzione cashback, che permette il “ritorno” parziale delle somme che abbiamo utilizzato per effettuare gli acquisti.

Carta Paypal

paypal

Celeberrima prepagata del colosso dei pagamenti elettronici, è possibile ottenerla online. Di grande affidabilità visto che usa il medesimo circuito di sicurezza, anche questa può essere ricaricata presso le ricevitorie abilitate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *