Trova la moneta con la Regina e diventi ricco: ecco il valore

Elisabetta II, regina del Regno Unito e del Commonwealth (ossia l’unione di oltri 50 stati, quasi tutti comprendenti gli ex possedimenti dell’Impero Britannico) è sicuramente uno dei personaggi chiave del 20esimo e 21esimo secolo data l’enorme influenza avuta non solo dal punto di vista politico ma anche simbolico per gran parte del mondo.

Non è un caso quindi che una figura così importante e riconoscibile abbia ricevuto svariate monete commemorative, anche a causa del lunghissimo regno che perdura dalla sua incoronazione, avvenuta nel 1952.

La moneta della regina

Sovereign è come vengono definite le monete realizzate dalla zecca reale britannica dedicate ai sovrani che si sono susseguiti fin dall’epoca rinascimentale: il primo regnante ad essere apposto su questa tipologia di monete fu Enrico VII. Una tradizione che prosegue tutt’ora, pur con qualche stop dovuto ad eventi piuttosto importanti come la Prima Guerra mondiale.
Il regno di Elisabetta II presenta un grande numero di monete realizzate con la sua effige, che hanno iniziato ad essere coniate pochi anni dopo l’incoronazione.

Quanto vale?

Dal 1957 ad oggi sono state realizzate in un numero limitato di esemplari ben 7 versioni, con delle sensibili differenze. Le sterline Sovereign possono essere considerate monete da numismatica, ossia solo da collezione o da investimento. Tutte le monete con l’effige di Elisabetta II sono considerabili da investimento anche se mantengono il valore legale di moneta e sono quindi, almeno in teoria, assolutamente circolabili.

Il valore vero e proprio invece è dato ovviamente dallo stato di conservazione della moneta e da eventuali difetti o differenze in fatto di coniatura che hanno reso eventualmente la singola moneta dotata di qualche peculiarità estetica.

moneta regina

Esattamente come qualsiasi altra moneta che viene acquisita e collezionata con per ottenerne una stima vera e propria, è importante lo stato di conservazione nonchè peculiarità particolari che possono rendere un esemplare ancora più interessante in caso di vendita. Essendo monete commemorative sono state realizzate con una percentuale molto elevata di oro (oltre il 91 %) anche se il valore sta proprio nell’oggetto in se, in quello che rappresenta.

Tuttavia il valore viene determinato anche dal valore del metallo ch lievita anche in maniera sostanziale: ad oggi una moneta Sovereign recante il profilo della regina vale tra i 300 € e i 650 € a seconda anche dell’anno di realizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *