Hai mai visto questa moneta in euro? Vale tantissimo: FOTO

Dalla sua emissione ufficiale a partire dal 2002, l’euro ha avuto un impatto sociale e “mentale” molto importante per i paesi europei che hanno optato per il cambio di valuta: la moneta unica europea infatti ha sostituito gran parte delle storiche valute di paesi come Italia, Francia, Spagna, Portogallo e tanti altri, portando la popolazione ad abituarsi a tutta una serie di dinamiche che solo con il tempo sono state quasi del tutto “assorbite”.

Dal punto di vista collezionistico l’euro è una moneta “giovane”, esistendo da meno di un ventennio ma che è già molto interessante: essendo diffusa in svariate nazioni, esistono distinte versioni per ogni moneta, che sono suddivise in 8 “tagli”. Tutte le monete hanno infatti una “faccia” comune a tutti i paesi utilizzatori, ma l’altra reca una foggia diversa. Solitamente le monete commemorative di ogni nazione sono realizzate nel taglio da 2 euro.

2 euro di valore

I 2 euro più rari e preziosi fanno infatti parte di questa categoria, perchè le monete commemorative sono coniate in un numero molto limitato rispetto al resto della moneta circolante

La moneta in euro di maggior valore

2 euro kelly

La più interessante è sicuramente quella sviluppata nel 2007 dal Principato di Monaco che ha emesso una serie di monete da 2 euro Grace Kelly, un vero e proprio omaggio al venticinquesimo anniversario dalla morte dell’attrice, nonchè moglie del principe Ranieri, coniata in soli 10.001 esemplari di cui gran parte venduti per una somma che si aggirava tra i 2000 e i 2500 euro. Le monete sono dotate di una classficazione nonchè un astuccio con attestato come a tesitmoniare l’autenticità della moneta.

Il valore oggi è proprio di 2500 euro, il “numero chiuso” di esemplari prodotti contribuirà sicuramente a rendere questa moneta ancora più rara e preziosa nei prossimi anni.

Questa è molto facile da riconoscere, visto che presenta il profilo dell’attrice prematuramente scomparsa a causa di un incidente stradale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *