Hai la moneta con la pizza? Assurdo, ecco quanto vale!

Abbiamo già osservato il valore collezionistico delle monete commemorative, che hanno trovato una nuova dimensione e diffusione con l’avvento dell’euro: la moneta unica europea infatti ha permesso lo sviluppo di svariate monete realizzate per celebrare un particolare personaggio storico (solitamente l’anniversario di nascita, o quello di scomparsa) oppure un evento particolarmente significativo.

Alcuni di questi esemplari sono particolarmente esclusivi (come i 2 euro di Grace Kelly), il che fa lievitare da subito da molto il valore, ma di fatto non vi è una regola che specifica che bisogna utilizzare solo valuta circolante per “omaggiare” qualcosa: un esempio è costituito dalla moneta con la pizza, sviluppata di recente dalla Zecca di stato.

La moneta con la pizza

Questa è una moneta dal valore di 5 euro, ed è stata per l’appunto creata nel 2020 per omaggiare quello che forse è il prodotto gastronomico più famoso del nostro paese, al pari della pasta: la pizza costituisce uno degli alimenti più “copiati” e consumati al mondo, che di recente è divenuta parte del patrimonio internazionale culinario, riconosciuto dall’Unesco.

La moneta in questione, presentata il 21 aprile 2020, è stata realizzata dalla mano di Maria Carmela Colaneri, già molto nota nel campo della numismatica e dell’incisione, è stata realizzata in un numero limitato di 8000 esemplari in materiale Cupronichel, ed ha le dimensioni di 26,95 millimetri di diametro per un peso di 10,25 grammi. Al momento della presentazione questa moneta è stata venduta con tanto di Coincard con astuccio.

moneta pizza

Quanto vale?

Non è considerabile valuta “circolante”, ma il valore è sicuramente interessante, data anche la tiratura limitata di questo esemplare che viene tutt’ora venduto ufficialmente al prezzo di 25 euro, di base.

Svariate aste hanno già tuttavia “alzato la posta”, dato che gli astucci comprensivi di questa moneta possono già superare i 50 euro, ed è molto probabile che il valore sia destinato ad aumentare nel prossimo futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *