Quanto vale una sterlina? Ecco tutta la verità, pazzesco

Negli ultimi anni si è parlato molto di Brexit, ossia la decisione da parte adottata del Regno Unito che ha portato l’uscita dall’Unione Europea, dopo un referendum tenutosi nel 2016 e che si è concretizzato, non senza problematiche tra UE e Regno Unito, nel dicembre del 2020.

Il Regno Unito ha costituito comunque un membro “d’eccezione” dell’Unione, avendo mantenuto la propria valuta a differenza di quasi tutti gli stati membri che nel corso del tempo, decidendo di non aderire totalmente ai trattati di Maastricht, che tra le numrose novità sviluppate per “risaldare” l’idea europea, prevedeva la creazione della moneta unica, quella che poi a partire dal 2002 è stata adottata dalla quasi totalità delle nazioni del vecchio continente.

L’uscita dall’Unione Europea è stata interpretata anche politicamente nell’ottica dell’euroscetticismo, particolarmente in voga dopo la crisi economica del 2008.

Il ruolo della sterlina

In tal senso il ruolo della sterlina, da secoli una delle valute più stabili e simboliche dei paesi occidentali (per grando di influenza è seconda solo al dollaro statunitense), è stata utilizzata per fini quasi “propagandistici” e simbolici proprio in chave euroscettica. La celeberrima moneta del Regno Unito è tutt’ora una delle più importanti al mondo.

La nomerclatura italiana, viene sviluppata direttamente dall’espressione inglese pound of sterling silver (libbra di argento sterling) dato che queste monete nei secoli passati venivano realizzate in una lega composta in gran parte d’argento. Nelle isole britanniche mentre in patria la moneta viene solitamente chiamata pound, ossia ‘lira’ o ‘libbra’, visto che la dose di argento originale necessaria per una moneta era costituita da questa quantità di argento.

Quanto vale?sterlina valore

Anche una valuta stabile come la sterlina viene influenzata dai numerosi fattori che determinano il cambio di valore effettivo: Ad oggi una sterlina britannica vale 1,17 euro e 1,38 dollari statunitensi, mentre 1 euro vale 0,86 sterlina. Resta, come detto una delle più importanti nelle economie mondiali, anche a causa dell’enorme influenza che tutt’ora il Regno Unito mantiene sopratutto nei paesi una volta influenzati dall’impero britannico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *