Quali sono le differenze tra Bancomat e carta di debito? Ecco la verità

I pagamenti elettronici stanno attraversando un momento importante anche nel nostro paese, che tradizionalmente, sopratutto per una questione culturale, tende a manifestare maggiore “resistenza” ad abbandonare l’uso del contante, ritenuto da molti anni poco pratico e poco sicuro anche per una questione di scarsa tracciabilità dei pagamenti, fattore che da sempre favorisce l’evasione fiscale.

Rispetto a pochi decenni fa la moneta elettronica è molto più diffusa, grazie anche sopratutto alle cosiddette carte prepagate, definite anche carte di debito, che rispetto alle carte di credito non necessitano requisiti particolari, permettendo quindi una diffusione capillare di questo prodotti, anche grazie a Postepay.

Bancomat e carta di debito

Il bancomat è un circuito di pagamento sviluppato nel nostro paese nel 1983 e tutt’ora molto diffuso sopratutto presso le carte correlate a conti correnti esistenti da tempo: questo sistema di pagamento permette da quasi 40 anni sia il prelievo presso gli ATM abilitati così come il pagamento elettronico attraverso i POS ma non funge come mezzo di pagamento per gli acquisti online.
Nonostante ciò altre operazioni di ricarica telefonica o simili, come il pagamento di bollettini sono oramai possibili attraverso l’ATM stesso. Per Bancomat spesso si identifica la carta elettronica in toto quando in realtà rappresenta il circuito di pagamento.

La carta di debito invece è utilizzabile online ed è ricaricabile in molti casi (come la già citata Postepay) anche attraverso le ricevitorie abilitate, ed in genere non è per forza collegata ad un conto corrente e non può essere utilizzata per i finanziamenti e simili. Entrambe utilizzano un servizio di cifratura tramite PIN numerico ed entrambe da alcuni anni sfruttano il sistema contactless, che non prevede necessariamente l’utilizzo del chip.

Che differenze ci sono?bonus-bancomat carta di debito

Sostanzialmente poche: se serve una carta “portafoglio” da utilizzare online la prepagata/di debito è più indicata, il bancomat è invece maggiormente indicato per le operazioni bancarie essendo, come detto, associato ad un conto bancario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *