Cerca la moneta con la croce e diventi ricco: pazzesco, ecco quanto vale

La numismatica sta sempre più prendendo piede in tutto il mondo e sono veramente tante le persone che si stanno arricchendo grazie ad alcune antiche monete. Vi sono anche dei pezzi, come quello di cui parleremo in questo articolo, che sono diventati molto rari in poco tempo. Un esempio è proprio la moneta con la croce.

Per l’esattezza stiamo parlando di un euro sul quale vi è disegnata una croce. E’ stato emesso per la prima volta a Cipro ed in Finlandia nel 2008 e viene proprio rappresentato un idolo a forma di croce. Questa figura risale al 3000 a.C. ovvero con precisione al periodo calcolitico e proviene addirittura dall’antico villaggio di Pomos. Proprio sulla moneta, o meglio sulla croce, compare la scritta “Cipro” sia in greco che in turco.

Quanto vale la moneta con la croce

Non è semplice poter dare una giusta valutazione ad una moneta perchè si devono mettere insieme veramente tanti fattori. Infatti prima di tutto dobbiamo controllare se questo pezzo è in buone condizioni oppure no. Inoltre bisogna anche vedere qual è il grado di rarità. Se infatti una moneta viene distribuita in larga scala allora il suo valore ufficiale potrebbe non essere molto differente da quello rappresentato.

In questo caso stiamo parlando di una tiratura da circa un milione di pezzi ma solo ed esclusivamente, come già detto, a Cipro ed in Finlandia. Per questo motivo dovremo cercare le copie che sono state distribuite tra il 2008 ed il 2009. Per capirlo ci basterà leggere proprio l’anno sulla moneta e da lì capiremo quando è stata messa in circolazione.

Il prezzo di vendita di questa moneta rara si può aggirare tranquillamente sulle 5000 euro se si trova in ottime condizioni. Per questo motivo dobbiamo sempre stare molto attenti a come conserviamo le nostre possibili monete di valore perchè anche una minima imperfezione potrebbe farci perdere tantissimi soldi.

Non sono pochi, infatti, i collezionisti che puntano proprio sulle piccole imperfezioni per accaparrarsi pezzi unici e rari a prezzi molto più bassi. Prima di procedere alla vendita, nel caso in cui dovessimo avere questa moneta tra le mani, bisognerà sempre rivolgersi ad uno specialista che saprà sicuramente fornirci tutte le informazioni a riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *