Hai trovato il leone su questa moneta? Ecco il valore

Da millenni il leone è uno dei simboli riconosciuti di forza, fierezza e potenza e la sua figura è stata ritratta spesso in bandiere, simbologie e anche sulle monete: molte nazioni di tutto il mondo hanno scelto proprio la raffigurazione del grande felino da secoli, ed in molti casi il leone appare tutt’ora sulla simbologia di svariate nazioni europee, dopo aver fatto parte fin da epoche distanti anche sull’araldica degli stati.

Moneta con il leone

Già presente sui marchi finlandesi prima dell’adozione della moneta unica, la Finlandia ha deciso di apporre una raffigurazione del leone araldico su gran parte delle nuove monete, che analogamente a quanto avvenuto nel nostro paese, ha dapprima affiancato la vecchia valuta dal 1° gennaio 2002 fino al 28 febbraio dello stesso anno, per poi prenderne il posto in maniera definitiva a partire dal giorno successivo. La raffigurazione del leone è stata scelta su tutte le monete finlandesi ad eccezione di quelle da 1 e 2 euro, di cui abbiamo già discusso.

Ecco il valore

euro moneta leone

Il leone è presente sulle monete da 1, 2, 5, 10, 20 e 50 centesimi che presentano come da tradizione una “faccia comune”. Solitamente i centesimi sono “snobbati” dagli appassionti ma in alcuni casi il valore può superare di molto quello nominale: la moneta da 1 centesimo con il leone araldico nel 2001 e nel 2002 può valere fino a euro, se presenta condizioni Fior di Conio.

Le monete da 10 e 20 centesimi finlandesi, sempre con il leone araldico, nel 2014 sono state realizzate in numero minore: ecco perchè il valore di queste monete, sempre in condizioni FdC può superare i euro.

Per quanto riguarda i 50 centesimi dello stesso anno il valore di questi possono valere fino a 10 euro, visto la circolazione che risulta essere piuttosto rara fuori dai confini del paese nordico. In particolare un esemplare del 2014, anno in cui la Finlandia ha rallentato la produzione monetaria, se tenuto in condizioni perfette, potrà acquisire un valore decisamente importante in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *