Incredibile novità per Postepay: arriva il supporto per questi dispositivi

postepay novità soldi

Da quasi vent’anni sulla “cresta dell’onda”, le carte Postepay continuano ad essere utilizzate con successo da migliaia di persone al giorno, soprautto per i pagamenti online ma anche per “spostare” somme di denaro in maniera rapida e molto semplice da un’utente all’altro, ma si tratta solo di una delle novità più apprezzate.

Si tratta di una delle prime forme di carte di debito che hanno trovato larga diffusione del nostro paese anche perchè sviluppate e distribuite da Poste Italiane, che successivamente hanno sviluppato una società per azioni dedicata denominata proprio Postepay S.p.A. nel 2018.

Novità per Postepay

Ancora oggi si tratta con tutta probabilità della carta prepagata di maggior diffusione nella penisola, nonostante la concorrenza sempre più agguerrita sia in termini di carte prepagate che carte conto, ossia quelle che sono collegate ad un conto corrente. Tutte le banche moderne infatti danno la possibiltà di sfruttare le sempre più numerose funzioni che questi prodotti che utilizzano circuiti diffusi come Mastercard o Visa sfruttano. Anche Postepay ha trovato grande differenziazione, presentando alla propria utenza una vasta gamma di prodotti, tutti collegati all’app ufficiale che permette numerose funzioni, come il trasferimento di denaro tra un’utente all’altro, il pagamento di bollettini e ricariche e la possibilità di utilizzare il proprio smartphone dotato di NFC come se fosse la carta stessa.

Arriva il supporto per questi dispositivi

Da tempo infatti Postepay aveva ottenuto la compatibità con Google Pay, il servizio di pagamento elettronico che sfrutta proprio il sensore a infrarossi presente nella maggior parte degli smartphone per poter pagare senza utilizzare la scheda per i dispositivi Android.

E’ ufficiale da qualche giorno il nuovo supporto per i dispositivi Apple, come Iphone e Apple Watch, che permetteranno ora attraverso il Wallet, ossia l’app che immagazzina le informazioni delle nostre tessere di pagamento, aggiungere anche i prodotti Postepay e Bancoposte.

Risulta ora possibile farlo anche direttamente dall’app Postepay: dopo averla aggiornata alla versione più recente, è sufficiente recarsi presso la funzione Dettaglio conto/carta e selezionare Apple Pay.

postepay novità soldi