smartwatch

Mastercard si può utilizzare all’estero? Ecco la verità, attenzione

Mastercard rappresenta da circa mezzo secolo una dei più famosi ed utilizzati tipologie di circuito di pagamento in tutto il mondo, presenti in quasi ogni angolo del globo. Assieme a Visa, Mastercard è immediatamente riconoscibile per un servizio di pagamento elettronico/di credito che ad oggi si trova su diverse tipologie di carte di credito e debito. Mastercard risulta accettata liberamente all’estero? Ecco la risposta.

Un po’ di storia

Ha iniziato a diffondersi negli Stati Uniti a partire dalla seconda metà degli anni 60 del 20° secolo, come servizi di credito. Come Visa e Bancomat (servizio nato negli anni 80 nel nostro paese), oggi Mastercard “ingloba” anche i brand Maestro ed il circuito interbancario Cirrus. Presente inizialmente sulle carte di credito, a partire dagli anni 90 il gruppo Mastercard ha iniziato ad ampliare il proprio circuito di pagamento, estenendolo al pari di Visa, ad oggi la “diretta concorrente”. Nel nostro paese è presente al pari della stessa VISA, tipologie di tessere molto conosciute come la Postepay Evolution o N26 sfruttano proprio Mastercard.

Mastercard si può utilizzare all’estero? Ecco la verità, attenzione

Tendenzialmente si, sia per pagare direttamente con la tessera, sfruttando il circuito stesso ma anche per il prelievo di contanti che sono entrambi accettati nell’intera area europea denominata SEPA (che presenta anche costi analoghi a quelli “italiani”, determinati da chi emette la carta) mentre la situazione può essere differente per i paesi extra europei, sopratutto quando si parla di Asia e Americhe: negli Stati Uniti infatti non tutti gli stati federali presentano le medesime condizioni sia in fatto di compatibilità che di commissioni che nell’area europea non superano ma i 2,75 % dell’importo prelevato.

In generale conviene documentarsi singolarmente paese per paese, anche se le app ufficiali delle carte prepagate/di credito oramai presentano delle funzioni piuttosto precise in fatto di dispositivi compatbili a Mastercard come ATM ed esercenti.