smartwatch

Allerta Postepay: “Se fai così non funziona più!”

Postepay rappresenta uno dei servizi più utilizzati in assoluto, sopratutto per la capillare diffusione di tutte le tipologie di carte di debito (che non richiedono l’apertura di un conto corrente) e dei servizi annessi, sempre più diversificati e “moderni”. Con la progressiva diffusione degli smartphone utilizzabili anche come strumenti di pagamento data la presenza di sensori ad infrarossi NFC, anche i servizi telematici di Poste Italiane stanno subendo aggiornamenti continui anche per contrastare una concorrenza sempre più agguerrita.

Aggiornamenti

Da una semplice prepagata basata su circuito VISA, Postepay ha visto la propria gamma di prodotti ampliarsi in maniera importante nell’ultimo decennio: la variante con IBAN, la Evolution risulta essere molto utilizzata proprio in virtù della possibilità di inviare e ricevere bonifici, più recenti sono la Green, concepita per i minorenni e la Digital, la più recente, che non prevede l’utilizzo di una carta fisica ma la completa integrazione con l’app per smartphone.

postepay prelievo cashback

Anche le carte come oggetti fisici hanno subito più di qualche modifica per restare al passo coi tempi e per garantire funzionalità aggiuntive. Nel corso degli anni è stato aggiunto il chip per utilizzare questi strumenti con i POS più recenti, e la tecnologia contactless che permette la comunicazione di dati senza un vero e proprio contatto fisico.

Allerta Postepay: “Se fai così non funziona più!”

Tutta questa “infornata” di tecnologia ha contribuito a rendere le carte Postepay più delicate e sopratutto le versioni più recenti stanno manifestando una certa tendenza alla smagnetizzazione, ossia il danneggiamento della carica magnetica di una carta adibita al pagamento elettronico. Solitamente ciò è causato dalla vicinanza della carta con dei magneti ma anche fonti di calore eccessive oppure una pressione troppo importante può comportare questo fenomeno, con la concreta possibilità di non poter utilizzare la nostra Postepay.

E’ fortemente consigliabile non tenere la carta nel portafogli ma utilizzare un portatessere appositamente concepito per questi prodotti.