Perchè la Postepay non funziona di notte? Ecco tutta la verità

postepay attiva rinnovo notte pin novità non funziona truffa scaduta pagare

Nel giro di relativamente pochi anni Postepay ha avuto un ruolo sempre più importante nel contesto economico attuale, dominato sopratutto dal contante ma che con sempre maggior diffusione (e più di qualche difficoltà) ha visto la diffusione di questi prodotti telematici sviluppati da Poste Italiane.

Da una singola prepagata, sviluppata quasi 20 anni fa, ha trovato progressivamente sempre più spazio sopratutto data la sempre maggiore tendenza di effettuare acquisti online: essendo basata su un circuito di pagamento Visa, estremamente diffuso, la facilità di ricarica ed utilizzo hanno rappresentato le “chiavi di volta” per far abituare una larga fetta della popolazione alla moneta elettronica.

Successo progressivo

Il successo delle carte Postepay, in pochi anni sviluppate in altre versioni oltre alla standard ha portato all’evoluzione dei servizi telematici associati, come Sicurezza Web, che migliora il livello di sicurezza delle transazioni online, con l’associazione di un numero di telefono alla carta prepagata. Anche l’applicazione ufficiale è stata nel tempo migliorata ed ora permette un gran numero di operazioni effettuabili, come le ricariche telefoniche, il passaggio di denaro tra utenti e tante altre.

Perchè la Postepay non funziona di notte? Ecco tutta la verità

Il servizio telematico Postepay non è tuttavia perfetto e può presentare difficoltà tecniche sopratutto in specifici orari, che possono pregiudicare il corretto utilizzo di Postepay, sia per quanto riguarda l’utilizzo online, sia per quello “in loco”. Anche le operazioni attraverso gli sportelli ATM delle Poste Italiane possono risultare impossibili.

Gli uffici delle Poste Italiane  ha confermato la sospensione delle notifiche di pagamento dalle 2.00 alle 4.00 il 2° giorno lavorativo della settimana, mentre per tutti gli altri giorni 2.00-2.10, idem per tutte le altre funzionalità relative al prelievo di contanti presso gli ATM delle Poste Italiane, a causa di operazioni di manutenzione sui server dedicati. In questi specifici orari può risultare anche impossibile o maggiormente problematico usufruire del portale ufficiale Poste.it.