Avete ancora questa banconota da 1000 Lire? Incredibile, ecco quanto vale oggi

1000 lire verdi banconota lire

La 1000 lire ha rappresentato l’intera valuta italiana e sotto certi versi ha ancora questo ruolo anche dopo che la lira è stata dichiarata ufficialmente fuori corso a partire dal 1° marzo 2002. La storia della 1000 lire è lunga, variegata e per questo molto interessante anche dal punto di vista storico: fino alla prima metà del 20° secolo queste detenevano un importante potere d’acquisto, addirittura fino al secondo conflitto mondiale questa cifra era considerata un eccellente stipendio.

Cambio di valore

Con il tempo la lira, nel frattempo riorganizzata con l’arrivo della Repubblica, ha perso progressivamente valore anche a causa dell’inflazione e degli eventi politici che nel corso delle decadi si sono susseguiti, e così anche la 1000 lire è divenuta sempre più un’emissione “popolare”, dal valore non elevato, fino a diventare il taglio più piccolo della valuta negli ultimi anni “di vita”.

La versione più diffusa è la Montessori, l’ultima emissione di questo valore che è stata stampata dal 1990 fino al 1998 ed utilizzata fino al 2002.

Avete ancora questa banconota da 1000 Lire? Incredibile, ecco quanto vale oggi

Prima della Montessori, è stata stampata la versione Marco Polo, dal 1982 fino al 1988, riconoscibile per il volto dello storico navigatore ritratto sulla parte frontale, mentre il rovescio è contraddistinto da una raffigurazione del Palazzo Ducale di Venezia.

Dal punto di vista collezionistico rappresenta un esemplare non raro ma comunque interessante, che può valere cifre interessanti, sopratutto nelle versioni Sostitutive, ossia le banconote che presentano una X come lettera iniziale del numero di serie, che indicano una tiratura minore rispetto alle ordinarie.

Le sostitutive infatti sono state realizzate con il preciso scopo di prendere il posto degli esemplari rovinati, e sono perciò più rare.

Gli esemplari che iniziano per XA, XD, XE e XC e terminano con A possono valere dai 50 ai 200 euro a seconda delle condizioni, meno rare le banconote XF A e XF C, che possono valere fino a 120 euro.

Lire_1000_(Marco_Polo)