smartwatch

Quanto valgono i due euro del Vaticano? La risposta lascia tutti senza parole

Nonostante faccia parte del territorio italiano, “geograficamente parlando”, la Città del Vaticano è una vera e propria enclave indipendente, che tra le altre cose batte la propria moneta, e al pari di altre realtà differenti ma solo in parte, come Gibilterra, Monaco e San Marino, dal 2002 utilizza l’euro pur non facendo parte dell’unione europea.

In base ad accordi con l’Unione infatti realtà come il Vaticano coniano le proprie versioni della valuta comunitaria, con le proprie effigi e raffigurazioni, in maniera non dissimile da come faceva ai tempi della lira.

Quanto valgono i due euro del Vaticano? La risposta lascia tutti senza parole

Si tratta di emissioni molto interessanti principalmente perchè la tiratura è maggiormente limitata essendo l’enclave ridotta ad una porzione della città di Roma: ecco perchè i due euro della città del Vaticano possono valere cifre molto interessanti.

I due euro “tradizionali” del Vaticano recano lo stemma del pontefice di turno oppure il simbolo della sede vacante, mentre quelle più recenti, dal 2016 in poi, hanno lo stemma di Papa Francesco, che invece appare regolarmente sulle emissioni dal 2014 al 2016. La moneta da due euro più remunerativa è la prima in assoluto, ossia quella datata 2002 con il volto di Papa Giovanni Paolo II, che se in condizioni perfette può valere fino a 180 euro.

Nel 2005 con la morte del pontefice polacco il Vaticano ha emesso una versione con il simbolo della Sede Vacante, che oggi è valutata fino a 170 euro.

sede vacante 2 euro vaticano

Ancora più “danarose” le monete vaticane commemorative, sopratutto quelle del 2005 realizzate dalla Santa Sede per commemorare la XX Giornata mondiale della gioventù. Riconoscibile per la raffigurazione della Cattedrale di Colonia sovrastata da una stella cometa su uno dei due lati, con tanto di scritta “XX GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU” rappresenta probabilmente l’emissione con più valore in termini collezionistici, tenendo conto tutte le monete da due euro realizzate dal Vaticano.

euro vaticano 2005