Che succede se uso Telepass con un’altra targa? “Attenzione”

telepass targa allerta non registrata

Il Telepass è diventato rapidamente uno strumento così diffuso per milioni di automobilisti (anche se da diversi anni è utilizzabile anche per i motociclisti) da entrare a far parte anche del linguaggio comune. Semplificando molto, il Telepass permette di pagare in maniera automatica senza l’utilizzo di contante, carte, o altre forme di pagamento i caselli autostradali, ma semplicemente adoperando attraverso un sistema automatico di “addebito”, associato ad una carta o un conto. Com’è noto il sistema utilizza un piccolo box dotato di tecnologia transponder, in grado di comunicare con l’equivalente posto nel casello adibito. Cosa succede utilizziamo un Telepass non associato alla nostra targa?

Che succede se uso Telepass con un’altra targa? “Attenzione”

Tutte le tipologie di abbonamento infatti prevedono l’associazione fino ad un massimo di due targhe per l’opportuno riconoscimento al momento del passaggio al casello. Se ad esempio utilizziamo un Telepass di un amico o un parente, nella maggior parte dei casi non succede niente di anormale: in quasi tutti i casi infatti la comunicazione avviene regolarmente, con il caratteristico doppio bip al momento dell’entrata e uscita in corsia.

Tuttavia se questo non accade (ad esempio per malfunzionamenti tecnici), il sistema fa comunque “passare” la vettura, ma il casello Telepass, non essendo stato capace riconoscere correttamente il transponder presente a bordo della vettura, verifica la targa del veicolo tramite una foto. E se questa non corrisponde, il costo del pedaggio sarà più elevato, corrispondente all’intera tratta autostradale che sia stata percorsa o meno, salvo opportuna e preventiva comunicazione all’addetto al casello.

Si tratta di una forma di “disincentivo” concepita proprio per sfavorire questa forma di operazione “teoricamente non consentita” ma abbastanza frequente. Solo in casi di continui passaggi con targa non corrispondente può configurarsi una vera e propria sanzione amministrativa: sono infatti previste multe anche molto salate, anche se si tratta di un’eventualità relativamente rara.

telepass targa allerta non registrata