smartwatch

Fibre, quante ne occorrono per dimagrire? Ecco cosa dice l’esperto

Ambire ad una condizione di normopeso oramai non costituisce più qualcosa di esclusivamente legato all’estetica ed agli standard di bellezza ma costituisce un obiettivo concreto che pur essendo diverso nella struttura e nella misura da persona a persona, può indubbiamente rivelarsi la “strada” giusta per ambire ad un migliore stato di salute. E manco a dirlo, è proprio l’alimentazione ad essere particolarmente degna di attenzione. Tra i nutrienti più chiacchierati e consigliati in quasi tutte le diete “naturali”, comprese quelle a basso contenuto calorico spiccano quasi seempre le fibre. Ma quante fibre occorrono per aiutarci a dimagrire?

Fibre, quante ne occorrono per dimagrire? Ecco cosa dice l’esperto

E’ importante ribadire l’ovvio, ossia che non esiste una sostanza “magica”, dimagrante che di punto in bianco fa perdere peso, e difficilmente esisterà in futuro. Per ambire ad una dieta che non ci fa prendere chili bisogna nella maggior parte dei casi provare a differenziare sufficientemente le tipologie di cibo così da ambire ad una dieta equilibrata.

Nel contesto alimentare esistono soprattutto due tipi di fibre, quelle solubili e quelle insolubili. Le prime sono ovviamente quelle che si sciolgono naturalmente in condizioni acquose, quindi anche all’interno dello stomaco una volta ingerite. L’azione sviluppa una sostanza gelatinosa che viene scomposta all’interno dell’intestino crasso, aiutando quindi l’organismo nella digestione.

Quelle insolubili sono invece egualmente utili per la digestione ma non si “sciolgono” in quanto passano attraverso il tratto gastrointestinale e aiutano la regolarità del transito.

Tra le solubili spiccano la pectina presente in numerose tipologie di frutta ma anche in fichi, prugne, banane mature, avocado e simili ma anche in cereali e legumi come piselli, fagioli, soia e lupini, avena, segale e orzo, mentre le insolubili possono essere trovate nei fagioli, farina integrale, crusca e noci.

Entrambe sono molto utili per perdere peso, opportunamente integrate in una dieta equilibrata, in quanto contribuiscono anche ad aumentare il senso di sazietà.

Sono sufficienti 25-35 grammi al giorno di fibre per un effetto dimagrante.

fibre dimagrire