smartwatch

Il cioccolato fondente può far dimagrire? Ecco la risposta

L’idea comune che i cibi dolci possano sviluppare obesità ed altri problemi fisici non sempre corrisponde al vero, in quanto in quantità “giuste”, quasi ogni alimenti, anche gradevole al palato, è “utile” all’organismo, anche il cioccolato. Ma può essere utile per dimagrire?

Il cioccolato fondente può far dimagrire? Ecco la risposta

In senso generico è da consigliare una dose non eccessiva di cioccolato corrispondente a 15-20 grammi di cioccolato fondente con almeno il 70% di cacao.
Pertanto, è importante imparare a leggere le etichette degli ingredienti e controllare sempre che non ci siano additivi, aromi o grassi aggiunti nel cioccolato.

Il cioccolato fondente riduce la voglia di dolci e favorisce la sazietà, quindi è lo snack perfetto per chi è particolarmente attento alla propria figura. Inoltre, il cioccolato ha effetti positivi sull’umore e sulla salute mentale, essenziali per raggiungere gli obiettivi di dimagrimento prefissati.

Il momento migliore per mangiare il cioccolato è durante il giorno, preferibilmente non a stomaco vuoto fino a tarda notte, poiché è un alimento eccitante con caffeina. Il cioccolato è perfetto anche prima dell’esercizio e delle attività che richiedono concentrazione e calma.

Puoi mangiare il cioccolato anche se sei a dieta, ma l’importante è non eccedere nella quantità.

Questo è un alimento che può davvero cambiare le cose! Ad esempio, le donne ne consumano di più durante le mestruazioni per combattere i cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo. Infatti, il cioccolato non solo è delizioso, ma fa anche bene alla salute.

È un antidepressivo naturale perché aumenta notevolmente la produzione di serotonina (il cosiddetto ormone della felicità) e ha un vero effetto positivo sull’umore. Ammesso che riporti il ​​sorriso anche nei momenti più difficili.

Il consumo regolare di cioccolato, in particolare quello fondente, può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e il colesterolo cattivo nel sangue, rendendolo un vero alleato contro il rischio di malattie cardiache. Il vantaggio risiede principalmente negli antiossidanti che contiene.

cioccolato-fondente