smartwatch

Liz Truss si dimette dalla carica di Primo Ministro britannico: ecco perchè

E’ durato poco più di un mese il mandato come primo ministro britannico di Liz Truss, che termina dopo esattamente 45 giorni dopo essere subentrata al dimissionario Boris Johnson. Quello della Truss è stato il governo più breve della storia del Regno Unito, il primo sotto il nuovo re Carlo III. L’oramai ex premier britannica aveva già ereditato una situazione economica a dir poco problematica, legata anche alle difficoltà energetiche, ma non solo. La 47enne nata ad Oxford ha anche dato le dimissioni nella carica del Partito Conservatore Britannico, anche se resterà primo ministro fino a quando non sarà stato scelto un successore.

Liz Truss si dimette dalla carica di Primo Ministro britannico: ecco perchè

Con le dimissioni della 47enne, vengono quasi completamente cancellate le decisioni, molto discusse, intraprese dalla premier in ambito fiscale, ad esempio riducendo i tassi delle banche ma rendendo l’intero mercato una sorta di polveriera, al punto che la sterlina è “crollata” nel valore per poi riprendersi in parte dopo il dietro front da parte del governo in materia fiscale, contesto dove, anche a causa di un distacco da tempo concretizzato

Di recente la premier oramai dimissionaria aveva già perso il supporto del partito e anche la forza di governo era stata privata di due elementi importanti del proprio schieramento. Se diversi esponenti del partito laburista britannico come Keir Starmer hanno chiesto nuove elezioni immediatamente, la Truss ha dichiarato: “Il mio governo ha agevolato la situazione sulle bollette energetiche e tagliato l’assicurazione nazionale oltre che a definire una visione per un’economia a bassa tassazione e ad alta crescita che trarrebbe vantaggio dalle libertà della Brexit. Tuttavia riconosco che, data la situazione, non posso adempiere al mandato per il quale sono stato eletto dal partito conservatore“.

Più di qualche protesta era arrivata anche dal punto di vista sociale, in quanto la Truss si era presentata come una sorta di “fan” di Margaret Thatcher, discussa premier del Regno Unito per due decadi.

Liz Truss