smartwatch

Covid, la sottovariante ha un nuovo sintomo: ecco quale

Anche se l’emergenza Covid sembra essere effettivamente sotto controllo da diversi mesi, anche mediaticamente il coronavirus ha perso la palma dell’argomento principale che viene portato avanti dalla stampa, il contesto legato ai contagi è molto “vivo” in questo particolare ambito, anche perchè ci troviamo in prossimità dell’inverno e quindi la popolazione italiana tende ad ammalarsi più facilmente. Il Covid inoltre è un virus, e come ogni forma di organismo del genere sviluppa mutazioni, di cui la più diffusa è la Omicron diffusa durante lo scorso anno, che nel corso dei mesi ha sostituito quelle precedenti, ed è una delle più contagiose ad oggi tra quelle riconosciute.

Covid, la sottovariante ha un nuovo sintomo: ecco quale

Ma Omicron, così come altre varianti continua ad evolversi peer sopravvivere e per questo i virologi e gli scienziati hanno iniziato a studiare anche le sotto varianti, che non intaccano il corredo “base” di Omicron, che resta la più diffusa (oltre la metà dei contagi Covid in Italia risulta essere parte di questo ceppo) ma che possono generare sintomi anche molto diversi da quelli conosciuti, che sono tendenzialmente corrispondenti alla classica influenza, affaticamento, tosse, naso chiuso ed in generale una sintomatologia legata al contesto influenzale.

Sostanzialmente il Covid “cerca di sopravvivere” con varianti meno pericolose ma estremamente più contagiose, come dimostrato nel corso dell’ultimo anno.

Secondo gli ultimi studi la più recente sottovariante è in particolare la zona faringea ad essere fonte di intersse, in quanto la faringite anche molto dolorosa ed acuta sembra essere particolarmente diffusa in tal senso, tra gli ultimi casi rilevati.

La farigite è anche una delle forme di sintomi conosciute nelle precedenti varianti, ma in questa recente “misurazione”, prevale proprio la faringite, in particolar modo presso i soggetti non vaccinati, che restano estremamente più a rischio sia di subire il contagio che questo specifico sintomo.

Long Covid