smartwatch

Bonus bollette 2022: ecco chi può ancora richiederlo

Siamo quasi “assoggettati” dall’idea che spesso si tramuta in bisogno del bonus erogato dall’esecutivo di turno, in particolar modo dopo l’emergenza pandemica, nella quasi totalità dei casi ci siamo abituati all’idea di un supporto concreto da parte del governo per fronteggiare le problematiche di ogni tipo ma anche per imprimere una certa impronta alle urgenze, come mossa politica. L’emergenza bollette ha portato l’esecutivo Draghi a prodigarsi in merito a diverse forme di agevolazione per limitare o eliminare i rincari sulle forniture energetiche per tipologie di cittadini, strada che è stata mantenuta anche dall’attuale governo Meloni che ha deciso di un nuovo bonus Bollette.

Bonus bollette 2022: ecco chi può ancora richiederlo

La forma è tuttavia diversa rispetto al “blocco dei rincari” concepito dal precedente governo, incentrato per ogni forma di nucleo familiare al di sotto di una certa soglia di reddito. Quello deciso da parte dell’attuale governo, inserito nel Decreto Aiuti Quater invece è una forma di fringe benefits che sono concepiti dal datore di lavoro per dipendenti, sotto forma di “buono” utilizzabile a discrezione del primo per il pagamento delle forniture del secondo.

Si tratta di una forma di agevolazione già adottata da altre nazioni europee ma anche dallo stesso Governo Draghi che aveva aumentato l’importo non imponibile e non tassabile di questi bonus da i258,23 euro a 600 euro era dal governo Draghi con il decreto Aiuti bis, importo che ora viene aumentato in modo importante fino a 3000 euro.

Si tratta per l’appunto di agevolazioni concepite per non “pesare” sulla condizione economica del lavoratore e sono esenti da contribuzione e imposizione fiscale fino alla nuova soglia di 3.000 euro. Restano comunque a discrezione del datore di lavoro su quando e se renderli disponibile per il lavoratore, che necessita di una dimostrazione di necessità, presentando una richiesta ufficiale al proprio datore di lavoro, oltre che fornire una copia delle forniture da pagare.

bonus bollette