smartwatch

Fino a 38.521€ se trovi questa moneta rara: ecco quale cercare [FOTO]

Il mondo delle monete rare non smette mai di stupire e per questo motivo andremo a vedere all’interno di questo articolo un pezzo di conio che potrebbe cambiare la vita a chiunque.

Da diverso tempo ormai parliamo di numismatica e di come alcune monete o banconote abbiano raggiunto valori veramente anormali ed incredibili. Il motivo è dato dal fatto che nel corso degli anni queste iniziano a diventare molto ricercate a causa di determinati fattori e quindi il prezzo di vendita sale alle stelle.

E’ il caso, ad esempio, di alcune monete delle vecchie Lire che ci hanno accompagnato fino all’inizio di questo millennio per poi essere sostituite dalla moneta unica: l’Euro. Le Lire, infatti, sono state messe in circolazione in tantissime tipologie e molte di esse, al giorno d’oggi, possono valere migliaia e migliaia di euro.

Fino a 38.521€ se trovi questa moneta rara: ecco quale cercare [FOTO]

Coma abbiamo già detto sono veramente tantissime le monete che oggi valgono molti soldi e tra queste non possiamo non sottolineare le 10 Lire. Sono state coniate in moltissime maniere ed a cambiare è stata spesso l’immagine di riferimento. Abbiamo ad esempio quelle con il ramoscello d’ulivo o anche quelle con la spiga.

In entrambi i casi stiamo parlando di pezzi di conio che oggi possono farci guadagnare tanti soldi perchè sono diventati molto molto rari. Una vera e propria moneta storica, quella da 10 Lire al giorno d’oggi si trova molto poco in circolazione ed anche questo è un motivo per il quale il suo valore continua a crescere in continuazione.

10 Lire Vittorio Emanuele II

Uno degli esempi che possiamo farvi è quello delle 10 Lire che sono state emesse durante il regno di Sardegna con a capo Vittorio Emanuele II. In questo caso troviamo sul lato dritto proprio il profilo del Re, Vittorio Emanuele II, mentre dall’altro lato abbiamo una croce insieme alla corona ed al collare dell’Annunziata.

Se dovessimo avere tra le mani un pezzo di questa moneta potremmo guadagnare fino a 21 mila euro, anche se alcuni esperti sottolineano come il suo valore possa aumentare ancora a dismisura in questi anni. Prima di capire il valore ufficiale delle 10 Lire Vittorio Emanuele II è sempre giusto sottolineare che dobbiamo avere una moneta praticamente in Fior di Conio e che non presenti per nessun motivo segni o usure dovute all’utilizzo.

Se questi ultimi due passi non dovessero essere perfetti allora il suo valore potrebbe scendere. Torniamo a noi, comunque, e capiamo quanto potrebbe realmente valere questa moneta rara. Proprio così, avrete già capito, infatti, che si può arrivare addirittura a più di 38 mila euro.

Cifre che sicuramente possono far venire i brividi a chiunque ma che, nel caso in cui dovessimo trovare questa moneta, potrebbero farci arricchire senza alcun problema. Ecco perchè dovremmo iniziare a cercare nei vecchi cassetti di casa nostra per iniziare a capire se possiamo trovare una o più monete rare. Insomma, che la ricerca abbia inizio.