smartwatch

Quali sono le bollette da non pagare mai? Ecco la risposta dell’esperto

Le tradizionali bollette, vale a dire la “prova” dei consumi effettuati in merito a beni di servizio e risorse, da intere generazioni costituiscono una delle principali preoccupazioni dell’italiano medio, anche a fronte di problemi vecchi e nuovi, come il mancato incremento dei salari che parallelamente vede invece l’inflazione ed i consumi aumentare sempre di più. Le bollette quindi, in particolare dalla seconda metà del 20° secolo, sono divenute un affare di Stato vero e proprio, ed anche i recenti governi hanno dovuto fare il possibile per limitare almeno in parte i rincari anche vertiginosi causati da eventi vari. Anche culturalmente siamo abituati a dover pagare le bollette entro una determinata data, pena una serie di eventi spiacevoli come il distacco della fornitura e tutta una serie di pagamenti ulteriori.

Quali sono le bollette da non pagare mai? Ecco la risposta dell’esperto

Tuttavia anche le bollette non rappresentano un fattore “assoluto”, essendo determinate dallo Stato e da tutta una serie di regolamentazioni, che possono portare a confutare e rendere in alcuni casi anche “nulle” le bollette.

Tra i fattori spesso dimenticati sussiste quello della prescrizione, una forma non ufficiale di scadenza che non rendere una bolletta “non più valida” ma che fa perdere potere decisionale anche in merito a distacchi e forme di “morosità“. Se una bolletta si trova infatti nella condizione definibile prescrizione, di fatto non è necessario saldarle.

Dipende dalla data di emissione ma anche dalla tipologia di fornitura.

Quelle della fornitura elettrica cadono in prescrizione dopo 2 anni a partire dal 3 marzo 2018 in poi, quelle del gas hanno una prescrizione di 2 anni dal 2 gennaio 2019, mentre quelle dell’acqua 2 gennaio 2020. Tutte quelle emesse in date precedenti mantengono una prescrizione di 5 anni dall’emissione.

Nessuna differenza per le forniture telefoniche che cadono in prescrizione dopo esattamente 10 anni.

I concetti legati alle prescrizione si applicano anche per i conguagli.

bollette multa aumenti rincari