Donare un cesto di Natale pieno di bontà enogastronomiche è una tradizione ben saldata nella storia del nostro Paese. I cesti natalizi sono un’idea regalo ottimale per qualunque tipo di budget e adatta a qualsivoglia tipo di destinatario.

Possono essere comperati preconfezionati, cioè già belli e fatti al supermercato, o anche fatti in base ai gusti della persona che deve ritirare tale gradito regalo. Il cesto natalizio personalizzato si svela essere sempre un’idea regalo trionfante. In tale caso, in base al budget a disposizione e a seconda dei gusti del destinatario, si prediligono i prodotti da collocare nel cesto.

Cesto di natale, ecco cosa si può mettere dentro: idee e assemblaggio

Normalmente la tradizione vuole che nel cesto ci si trovi una perfetta combinazione di prodotti enogastronomici dolci e salati, natalizi e non: liquore o spumante vino, miele e confetture artigianali diverse, torroncini o cantucci alle mandorle, Panettone o Pandoro, salame napoletano o prosciutto crudo intero, sugo gourmet, cotechino o lenticchie e zampone.

Se ricercate un’idea più elegante e particolare allora potete optare per prodotti tipici locali come nduja calabrese, pecorino sardo, Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi, salame milanese o napoletano, prosciutto crudo e speck valtellinese. In alternativa c’è il cesto di soli dolci caratteristici natalizi di conseguenza colmare il cesto di struffoli, pastiera, roccocò, mustaccioli, Panettone, Pandoro, Zelten e susamielli. Se volete un’idea regalo originale, potete preferire per il cesto natalizio con prodotti fatti in casa.

In tale caso bisogna mettere conserve e marmellate, Pandoro fatto in casa, liquori, biscotti natalizi sempre fatti in casa e per arricchirlo ulteriormente sempre presente una bottiglia di spumante notevole.Se non volete spendere molti soldi perché dovete fare più di un cesto da donare, allora potete riempirlo con pochi prodotti ma importantissimi (less is more) e puntate sulla qualità anziché sulla quantità.

Vi suggeriamo di mettere un solo formaggio come un pezzo di Parmigiano Reggiano DOP stagionato 36 mesi, un Panettone artigianale, una bottiglia di spumante e un salume che si marita bene con il formaggio prediletto. Se ormai siete giunti alla Vigilia e ancora dovete fare il cesto, meglio preferire un cesto preconfezionato ma di buona qualità come quello presentato da Eataly acquistabile anche online su Amazon al costo di 229 €.

Sevi state domandando quanto costa fare un cesto per Natale come regalo, dovete valutare un budget che oscilla tra 20 e 100 €. Basta acquistare il cesto di vimini e riempirlo di prodotti in base al budget prestabilito, senza esagerare oppure acquistarlo uno su Amazon.