La serie G Play di Motorola ha avuto un grande successo nel corso degli anni, permettendo all’azienda di sviluppare una gamma di smartphone in diverse categorie, al fine di coprire un ampio mercato di consumatori. In particolare, il modello G Play si è dimostrato un eccellente smartphone nella fascia medio-bassa o entry level. Proprio in questi giorni, è stata lanciata la commercializzazione del nuovo modello Motorola G Play 2024, che si adatta perfettamente alle esigenze del nuovo anno, senza dover rinunciare a prestazioni di qualità.

Il successo della serie G Play sembra potersi ripetere con questo nuovo modello, che viene venduto ad un prezzo estremamente competitivo. Al momento, la commercializzazione del Motorola G Play 2024 è avvenuta solo in Nord America, precisamente negli Stati Uniti e in Canada. Tuttavia, è molto probabile che il nuovo entry level di Motorola arrivi presto anche in Europa, per soddisfare le esigenze dei consumatori del Vecchio Continente.

Il prezzo di commercializzazione di questo nuovo smartphone è molto conveniente, considerando le sue caratteristiche tecniche. Il dispositivo monta un processore Qualcomm 680, al posto del MediaTek Helio G37 presente nel modello precedente. Negli Stati Uniti, il prezzo di vendita è di 149.99 dollari, corrispondenti a poco meno di 140 euro. Questo prezzo è particolarmente vantaggioso se si considera la scheda tecnica del dispositivo, che presenta uno schermo da 6,5 pollici HD+ con risoluzione 1600 x 720 pixel e frequenza di aggiornamento fino a 90 Hz. Inoltre, la velocità di ricarica del caricabatterie integrato nella confezione è passata da 10 Watt a 15 Watt. Un ulteriore importante miglioramento riguarda la fotocamera principale, che è passata da 16 Megapixel a 50 Megapixel, offrendo così prestazioni più moderne ed efficienti.

Dal punto di vista estetico, il Motorola G Play 2024 è attualmente disponibile solo nel colore Sapphire Blue. Inoltre, il design delle fotocamere è stato migliorato, con la rimozione delle discusse fotocamere macro presenti nel modello del 2023. Nonostante il costo contenuto, il dispositivo non supporta la connettività 5G né il NFC. Tuttavia, è presente il jack audio per le cuffie da 3,5 mm e il comparto audio è costituito da casse stereo con tecnologia Dolby Atmos. Il dispositivo è disponibile con una memoria di 4GB di RAM, espandibile fino a 6GB con RAM Boost, e ha una memoria interna di 64GB espandibile.

Il Motorola G Play 2024 non è un dispositivo di fascia alta, ma grazie al suo prezzo competitivo è in grado di competere con altri smartphone Android presenti sul mercato. Il dispositivo utilizza il sistema operativo Android 13. Non è difficile immaginare che il Motorola G Play 2024 sarà commercializzato anche in Europa entro la prima metà del 2024, ad un prezzo simile a quello praticato in Nord America.

In conclusione, il nuovo modello Motorola G Play 2024 si conferma un ottimo smartphone entry level, grazie alle sue prestazioni di qualità e al prezzo estremamente competitivo. L’azienda ha dimostrato di saper sviluppare una gamma di smartphone in grado di soddisfare le diverse esigenze dei consumatori, coprendo una vasta gamma di categorie. Nonostante il suo posizionamento nel segmento di mercato medio-basso, il Motorola G Play 2024 offre prestazioni interessanti e si pone come una valida alternativa nella scelta di uno smartphone Android.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: Motorola G Play, eccellente rapporto qualità/prezzo: ecco quanto costa