Francesca Marsetti, una cuoca bergamasca, è stata ospite nella trasmissione “É sempre mezzogiorno” e ha condiviso una ricetta deliziosa e divertente: gli spiedini di vitello con frittelle di cavolfiore. Per preparare questa pietanza golosa, avremo bisogno di 9 fette di vitello, 150 g di caciotta affumicata, 250 g di cavolfiore lessato, 1 uovo, 1 albume, 20 g di farina di riso, maggiorana, olio, sale e pepe.

Per cominciare, Francesca consiglia di prendere una ciotola e mescolare insieme il cavolfiore lessato e sbriciolato, la farina di riso, l’uovo intero, l’albume, sale, pepe e maggiorana. È importante mescolare bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo.

Successivamente, si scalda un filo d’olio in una padella e si versa il composto a cucchiaiate, coprendo la padella con un coperchio. Le frittelle vanno rigirate fino a quando non assumono un bel colore dorato.

Per preparare gli spiedini, Francesca suggerisce di prendere le fettine sottilissime di vitello e condirle con sale e pepe. Su ogni fetta, si mette un cubetto di caciotta affumicata e si richiudono bene le fette sull’interno della caciotta. Infine, si infilzano gli involtini in uno spiedo.

In una padella, si scalda un filo d’olio con del rosmarino e si cuociono gli spiedini su entrambi i lati. Se si preferisce, è possibile preparare gli spiedini in anticipo e scaldarli in forno prima di servirli.

Per chi volesse vedere il video della ricetta di Francesca Marsetti, può trovarlo su RaiPlay. È importante ricordare che questo articolo serve solo come taccuino per appuntare gli ingredienti e le procedure delle ricette più interessanti delle trasmissioni televisive come “É sempre mezzogiorno”, “Cotto e mangiato” e altre. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali, dagli streaming e dai social media dei programmi.

In conclusione, la ricetta degli spiedini di vitello con frittelle di cavolfiore proposta da Francesca Marsetti è una pietanza golosa e ricca di sapori. Grazie alla combinazione di vitello, caciotta affumicata e cavolfiore, si ottiene un piatto gustoso e originale. La preparazione delle frittelle di cavolfiore è semplice e veloce, mentre la realizzazione degli spiedini richiede un po’ più di attenzione. Tuttavia, il risultato finale è sicuramente soddisfacente. Questa ricetta è perfetta per un pranzo o una cena speciale, in cui si desidera conquistare gli ospiti con un piatto sfizioso e diverso dal solito. Buon appetito!
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta spiedini di vitello con frittelle di cavolfiore di Francesca Marsetti