Alessio Boni è un attore italiano con una carriera poliedrica e una capacità di interpretazione che gli permette di dar vita a personaggi estremamente diversi. Nonostante la recitazione non fosse tra le sue prime scelte professionali, ha dimostrato di eccellere in questo campo, ottenendo un grande successo. Recentemente, è stato protagonista della miniserie “La lunga notte – La caduta del Duce”, dove ha interpretato il ruolo di Dino Grandi, una figura politica e diplomatica che ha destituito il Duce.

Nato a Sarnico, in provincia di Bergamo, nel 1966, Alessio Boni ha trascorso la prima parte della sua vita lontano dal mondo dello spettacolo. Dopo aver abbandonato gli studi, ha lavorato come piastrellista insieme a suo padre e ha anche avuto un’esperienza nella Polizia di Stato italiana. Successivamente, ha deciso di trasferirsi negli Stati Uniti, precisamente a San Diego, in California, dove ha svolto diversi lavori, tra cui il babysitter e il pony express.

Dopo il suo ritorno in Italia, Alessio Boni ha iniziato a farsi notare nel mondo dello spettacolo. Negli anni ’80 ha lavorato a teatro con i fotoromanzi, per poi passare a produzioni diverse. Nel 1990 ha debuttato come attore nel film “Il mago” e due anni dopo ha frequentato l’Accademia nazionale d’arte drammatica, ottenendo il diploma. Successivamente, ha deciso di tornare negli Stati Uniti per migliorare il suo inglese e affinare le sue abilità di recitazione.

Nel corso degli anni ’90, Alessio Boni ha preso parte a numerose produzioni televisive italiane e internazionali. Ha recitato in film come “The Tourist” e “La bestia del cuore”, quest’ultimo candidato all’Oscar come miglior film straniero. Nel 2004 ha ottenuto il Nastro d’Argento grazie alla sua interpretazione in “La meglio gioventù”, mentre nel 2006 ha vinto il Globo d’Oro per il suo ruolo in “Arrivederci amore, ciao”. Ha anche interpretato personaggi storici o letterari, come in “Guerra e Pace”, interpretando il protagonista Michelangelo Merisi in “Caravaggio” e il compositore della Tosca in “Puccini”.

Alessio Boni è una personalità piuttosto riservata, ma ha ufficializzato la sua relazione diversi anni fa con Nina Verdelli, una giornalista. Insieme hanno avuto due figli, Lorenzo e Riccardo, nati rispettivamente nel 2020 e nel 2021.

In conclusione, Alessio Boni è un attore italiano di grande talento che ha dimostrato di essere capace di interpretare una vasta gamma di personaggi. Nonostante la sua carriera nel mondo della recitazione non fosse stata la sua prima scelta, ha ottenuto un grande successo e ha ricevuto numerosi premi per le sue interpretazioni. La sua partecipazione alla miniserie “La lunga notte – La caduta del Duce” ha confermato ancora una volta la sua abilità nel dar vita a personaggi complessi e coinvolgenti.-
Continua a leggere su MediaTurkey: età, figli, carriera, dove vive, teatro, Splendida Cornice