Sandra Milo è stata un’attrice italiana di grande successo e molto amata dal pubblico. La notizia della sua morte è stata diffusa questa mattina, lunedì 29 gennaio 2024, nelle prime ore del mattino. La donna si è spenta serenamente nella sua casa di Roma.

Sandra Milo, il cui vero nome era Salvatrice Elena Greco, è nata a Tunisi l’11 marzo 1933 ed è morta a Roma il 29 gennaio 2024, all’età di 90 anni. È stata una delle attrici e conduttrici più conosciute del cinema italiano. Nata da una madre toscana e un padre siciliano, ha trascorso parte della sua infanzia vicino a Pisa e successivamente si è trasferita con la famiglia a Viareggio.

A soli 15 anni, Sandra Milo ha sposato il marchese Carlo Rodighiero, di cui era incinta. Purtroppo, il bambino è morto alla nascita a causa di un parto prematuro. La donna si è separata dopo soli 21 giorni di matrimonio ed ha ottenuto l’annullamento delle nozze dal Tribunale della Sacra Rota di Roma.

La sua carriera nel mondo del cinema è iniziata da giovanissima nel 1955, accanto al grande Alberto Sordi e sotto la direzione di Antonio Pietrangeli. La sua fisicità prosperosa creava un contrasto con la sua voce da bambina, e questo le ha permesso di ottenere un grandissimo successo. Nel 1959, ha ottenuto il suo primo ruolo importante sotto la direzione del produttore greco Moris Ergas, che in seguito diventerà suo marito.

Nel corso degli anni, Sandra Milo ha costruito una carriera di grandissimo successo. È stata diretta da Federico Fellini in film come “Il generale Della Rovere”, “Adua e le compagne”, “Asfalto che scotta” e “Giulietta degli Spiriti”. L’incontro con Fellini è stato cruciale per la carriera dell’attrice, e i due hanno avuto una relazione segreta per 17 anni.

Oltre al cinema, Sandra Milo si è dedicata anche alla televisione, ottenendo un grande successo anche sul piccolo schermo. È entrata nella storia della televisione italiana a causa di uno scherzo che le è stato fatto in diretta televisiva. Le è stato detto che il figlio Ciro era stato coinvolto in un incidente stradale e lei ha iniziato ad urlare “Ciro, Ciro, Ciro…”.

La vita privata di Sandra Milo è stata caratterizzata da quattro matrimoni e tre figli. È stata amante di Federico Fellini per 17 anni e successivamente è stata l’amante di Bettino Craxi.

Il suo primo matrimonio è stato celebrato quando aveva solo 15 anni con il marchese Cesare Rodighiero. Successivamente è stata sposata con Moris Ergas, da cui ha avuto una figlia di nome Debora. Il loro matrimonio è stato turbolento e violento. In seguito, Sandra Milo è stata sposata con Ottavio De Lollis, che è il padre dei suoi due figli Ciro e Azzurra. Infine, nel 1990 ha sposato il cubano Jorge Ordonez.

La scomparsa di Sandra Milo rappresenta una grande perdita per il mondo del cinema italiano. La sua carriera di successo e il suo talento rimarranno per sempre nella memoria del pubblico.
Continua a leggere su MediaTurkey: morta, malattia, età, figli, marito