La recente notizia che riguarda l’iPhone pieghevole ha sconvolto i fan della Apple, poiché sembra che la data di lancio del tanto atteso dispositivo sia sempre più lontana. Tuttavia, non tutto è perduto, poiché la casa di Cupertino sta ancora lavorando su questo progetto e sta persino valutando di sostituire l’iPad Mini con questo nuovo dispositivo.

Le ultime novità sull’iPhone pieghevole arrivano dalla Corea del Sud, grazie al noto sito The Elec, che ha dedicato un ampio articolo sull’argomento. Secondo le informazioni emerse, Apple sta lavorando su due modelli pieghevoli: uno con uno schermo da 7 o 8 pollici e uno con uno schermo da 20,5 pollici.

Il modello più piccolo dovrebbe essere lanciato per primo, ma secondo il sito le tempistiche di lancio subiranno un ritardo di almeno un anno. Inizialmente si parlava del 2025 come possibile anno di lancio, ma ora sembra che dovremo aspettare fino al 2026 o addirittura al 2027. È interessante notare che il 2027 segna il ventesimo anniversario del primo iPhone, il che potrebbe significare un cambiamento significativo nel design di questo dispositivo iconico, secondo alcuni analisti.

Apple ha già ricevuto campioni di pannelli pieghevoli da Samsung Display e LG, anche se sembra che Samsung sia in vantaggio come possibile fornitore. Nel caso in cui Samsung venga scelta, il pannello pieghevole sarebbe prodotto nella linea OLED A3 o A4 di sesta generazione, la stessa linea che produce i pannelli OLED per gli iPhone. Tuttavia, nulla è ancora stato deciso e secondo alcuni rumors, LG potrebbe iniziare la produzione di schermi pieghevoli per Apple un anno dopo Samsung, anche se non si sa ancora se per un altro dispositivo o per lo stesso iPhone pieghevole.

Secondo The Elec, le due aziende hanno anche “idee diverse” sulla copertura del pannello in ultra-glicina (UTG) e persino sul concetto di cerniera, con divergenze di opinione sulla durata e l’affidabilità del prodotto. Pertanto, sembra che Apple abbia l’intenzione di lanciare un dispositivo pieghevole più grande, dotato di uno schermo da 20,5 pollici.

In base alle tempistiche previste dal sito coreano, possiamo aspettarci quest’anno un iPad Mini con uno schermo OLED e, tra la fine del 2026 e l’inizio del 2027, potrebbe arrivare l’iPhone pieghevole, accompagnato da MacBook OLED e dal dispositivo pieghevole da 20,5 pollici.

In conclusione, l’iPhone pieghevole sembra ancora essere in fase di sviluppo da parte di Apple, ma la data di lancio potrebbe subire un ritardo significativo. Tuttavia, le novità sono promettenti e sembra che Apple stia facendo progressi in questo ambito. Non vediamo l’ora di scoprire cosa riserverà il futuro per i dispositivi pieghevoli di Apple.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: iPhone pieghevole: ecco le ultime novità di Apple