La nuova Modalità di Lettura di Google rappresenta attualmente la soluzione di sintesi vocale più avanzata, e di recente è stata resa disponibile in diverse applicazioni. In particolare, gli utenti potranno sfruttare al massimo questa funzionalità anche all’interno di Gmail e delle app di social media, superando così i limiti precedentemente imposti dall’azienda. Google sta ampliando ulteriormente le potenzialità di questa innovativa caratteristica, lanciata di recente per i dispositivi mobili.

La Modalità di Lettura si sta estendendo per supportare nuove app. Questo strumento, conosciuto internazionalmente come Reading mode, è stato introdotto da Google come una funzionalità basata sull’intelligenza artificiale che permette di ascoltare i contenuti testuali direttamente dal dispositivo mobile. Si tratta di una risorsa estremamente utile per coloro che non possono leggere i testi per vari motivi.

La novità delle ultime ore riguarda l’estensione della Modalità di Lettura a nuove app. Ora è possibile utilizzarla su Gmail, dove si potranno ascoltare i contenuti delle email direttamente dall’app, così come su diverse app di social media, come X e Threads. È comprensibile che utilizzare la Modalità di Lettura su app di social media non sia la scelta migliore, dato che i contenuti potrebbero contenere abbreviazioni o errori. Per questo motivo, Google consente agli utenti di fornire un feedback sulla corretta funzionalità di questa Modalità di Lettura. Al momento, la Modalità di Lettura non può ancora essere utilizzata per leggere file PDF, né è compatibile con Google Messaggi.

Tuttavia, ci si augura che in futuro sia possibile applicare questa funzionalità anche a tali tipi di contenuti. Considerando che l’ultimo aggiornamento è stato rilasciato alla fine del 2022, è probabile che questa novità sia il risultato di un aggiornamento lato server. Se siete interessati a installare le diverse versioni dell’app Modalità di Lettura man mano che vengono rilasciate, potete fare affidamento su APK Mirror o sul Google Play Store. Pertanto, è probabile che questa novità venga implementata automaticamente tramite un aggiornamento del server.

In conclusione, la Modalità di Lettura di Google si sta espandendo per supportare nuove app, consentendo agli utenti di ascoltare i contenuti testuali direttamente dalle loro email su Gmail e dalle diverse app di social media. Sebbene questa funzionalità possa presentare alcune limitazioni nell’utilizzo su app di social media, Google offre la possibilità agli utenti di fornire un feedback per migliorarne l’efficacia. Nonostante al momento la Modalità di Lettura non sia disponibile per i file PDF o su Google Messaggi, si spera che in futuro venga estesa anche a questi tipi di contenuti.
Continua a leggere su Mondo Cellulare: Nuova modalità di lettura di Google per le app: le ultime indiscrezioni